Sono protestato e mi è stato offerto un incarico come amministratore delegato - Posso accettare o è meglio evitare?

Ho tre cambiali da 150 euro protestate e a gennaio del 2019 scadono i 5 anni: ma la domanda e che mi e stato offerto di fare amministratore delegato di una ditta di artigianato. Posso accettare e fare tutto, o avrò problemi e quindi mi conviene evitare?

La domanda, in realtà, dovrebbe porsela chi le ha offerto l'incarico: almeno fino al gennaio 2019 (e forse anche successivamente - cerchi sul sito banche dati occulte dei cattivi pagatori) l'iscrizione nel Registro Informatico dei Protesti (RIP) dell'amministratore delegato, precluderà alla società qualsiasi tipo di accesso al credito senza adeguata copertura fideiussoria; ma questo non è un vero problema, specie se la società è a responsabilità limitata.

In quanto ad affidabilità, piuttosto, se un terzo (fornitore o cliente) dovesse ricorrere a chi fornisce report informativi commerciali (come Experian Cerved) su potenziali partner in affari, almeno per dieci anni dalla levata del protesto, risulterà che l'amministratore delegato della società censita è stato coinvolto in eventi pregiudizievoli riconducibili a protesto di cambiali.

1 novembre 2018 · Ludmilla Karadzic

Altre discussioni simili nel forum

prestiti a protestati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca