Presunta truffa da parte di un’azienda che vende energia elettrica al dettaglio


Ho aderito a una offerta telefonica da parte di Ajò Energia che sembrava vantaggiosa, mi arriva una bolletta di 546€ per il mese di giugno con un addebito di oltre 1000 kw ed addizionali varie mai citate nella offerta, il mio consumo medio è di circa 500 kw/mese ma in giugno eravamo in casa 3 persone anzichè le solite 4, cosa posso fare tutelarmi da questi truffatori? Grazie

Se è sicuro di essere stato oggetto di una truffa può presentare querela all’Autorità giudiziaria nei confronti di Ajò Energia presso il più vicino commissariato di Polizia di Stato o stazione dei Carabinieri.

Si consiglia l’assistenza di un avvocato perché qualora venisse accertato che truffa non c’è stata, si rischia una contro-querela per diffamazione e una richiesta giudiziale di risarcimento danni. Quindi, i termini da utilizzare nella querela vanno pesati con la massima attenzione e, soprattutto, la truffa perpetrata ai danni del querelante, dovrebbe essere basata su prove certe e circostanziate.

1 Agosto 2022 · Marzia Ciunfrini



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Presunta truffa da parte di un’azienda che vende energia elettrica al dettaglio