Importo di un prestito ottenuto da finanziaria per cessione quinto della pensione ed accreditato in conto corrente – Agenzia delle Entrate Riscossione potrebbe pignorarmi il conto corrente?


Lunedi mi viene accreditato un prestito di 4000 euro da finanziaria per cessione quinto pensione: Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) per cartelle da pagare può pignorarmi il conto e bloccarmelo?

Sicuramente sussistono i presupposti affinchè Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER) notifichi un atto di pignoramento alla banca presso la quale intrattiene un rapporto di conto corrente: ADER, infatti, sarà informata, prima o poi, del saldo positivo disponibile in conto corrente. Il debitore, pertanto, farebbe bene a spostare altrove quei soldi, ritirandoli gradualmente e versandoli sul conto corrente un un amico fidato o di un parente.

5 Febbraio 2021 · Carla Benvenuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Importo di un prestito ottenuto da finanziaria per cessione quinto della pensione ed accreditato in conto corrente – Agenzia delle Entrate Riscossione potrebbe pignorarmi il conto corrente?