Qual è la normativa che regola la prescrizione del diritto ad esigere il pagamento del bollo auto o tassa automobilistica?

Se per distrazione o altro ci si dimentica di pagare il bollo auto (rectius tassa automobilistica), esempio in questione, e ci si vede arrivare oggi 09/09/2017 un'ingiunzione di pagamento per l'omissione del versamento del bollo auto relativo all'anno 2010 da pagare antro 01/2011, e si fa anche riferimento ad una notifica avvenuta il 22/12/2012, ma mai ricevuta del debitore, ci si domanda se è giusto.

La domanda a voi è: ma il bollo auto non va in prescrizione dopo tre anni?

La tassa automobilistica conosciuta come bollo auto, si prescrive in 3 anni: ma se l'amministrazione, in buona o cattiva fede, si sbaglia e notifica oltre i termini la pretesa al debitore, oppure se una legge regionale ritiene di potere estendere il termine triennale (derivante da una legge statale) a cinque anni, il cittadino ha l'onere di eccepire, con un ricorso, l'intervenuta prescrizione.

Quando deve farlo? Non appena gli viene notificato l'atto (avviso di accertamento, cartella esattoriale o ingiunzione fiscale) con cui, fuori termine, viene richiesto il pagamento del tributo. Altrimenti la tassa dovuta va pagata anche se prescritta.

Inoltre, il debitore che confida nella prescrizione del tributo deve sempre stare attento all'eventuale notifica di un atto presupposto (l'atto presupposto alla cartella esattoriale o all'ingiunzione fiscale è l'avviso di accertamento) che sia avvenuto prima della scadenza dei termini di prescrizione, per compiuta giacenza.

In altre parole, la cartella esattoriale, o l'ingiunzione fiscale, possono essere notificate al debitore apparentemente fuori termine, perché in precedenza allo stesso debitore (che effettivamente ignora la circostanza) era stato correttamente notificato un avviso di accertamento entro i termini di prescrizione.

Cosa che capita, ad esempio, quando il debitore è assente, il postino bussa (quando bussa) per consegnare l'avviso di accertamento, il foglietto di avviso di giacenza presso l'ufficio postale più vicino viene smarrito in qualche cassetta postale condominiale e la notifica dell'atto si perfeziona, comunque, per compiuta giacenza.

Non so se sia giusto, ma funziona così.

9 settembre 2017 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica) prescrizione e decadenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prescrizione della tassa automobilistica (bollo auto)
L'azione dell'Amministrazione finanziaria per il recupero delle tasse dovute per effetto dell'iscrizione di veicoli nei pubblici registri (tassa automobilistica o bollo auto) si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento. Nello stesso termine si prescrive il diritto del contribuente al ...
Bollo auto o tassa automobilistica » Ecco come verificare se si è in regola con i pagamenti
Il bollo auto, o in termini più precisi tassa automobilistica, è un tributo che molto spesso si dimentica di onorare: ecco i consigli utili per effettuare la verifica ed evitare la cartella esattoriale. Come posso sapere se ho pagato il bollo auto? Questa è la domanda che tantissimi italiani si ...
Bollo auto – termini di prescrizione per accertamenti e radiazione d'ufficio
Il termine entro cui va in prescrizione il diritto dell'amministrazione al recupero delle tasse automobilistiche non corrisposte é il terzo anno successivo a quello in cui doveva avvenire il versamento. La tassa automobilistica dal 01/01/1999 é stata attribuita alle Regioni, le quali però possono modificarla molto limitatamente e non possono ...
Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
La prescrizione del bollo auto - se il mancato pagamento è consecutivo vanno pagati solo gli ultimi tre anni
Il decreto legisl. 30 aprile 1992 numero 285 e successive modificazioni, all'articolo 96 - Adempimenti conseguenti al mancato pagamento della tassa automobilistica - comma 1), recita: “Ferme restando le procedure di recupero degli importi dovuti per le tasse automobilistiche, l'ACI, qualora accerti il mancato pagamento di detti tributi per almeno ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca