Polizza vita con beneficiario non erede – recupero dei premi pagati dal defunto da parte dell’erede universale

Argomenti correlati:

Muore uno dei due coniugi, non ci sono figli, né genitori in vita: l defunto aveva stipulato una polizza vita a mio favore, sono una nipote

Il coniuge sa della esistenza della polizza e afferma ci sia un testamento olografo che lo dichiara erede universale, ma non lo mostra

Domande:

Può il coniuge avviare una azione legale nei miei confronti per il recupero dei premi pagati per la polizza?

Se sollecitata per via legali, la compagnia assicurativa può essere costretta a dare conferma che la polizza e’ stata liquidata a me?

Il coniuge può chiedere alla società assicurativa se la polizza e’ stata liquidata o e’ ancora giacente?

Può mio padre, fratello del coniuge defunto, e dunque erede in caso di mancanza di testamento, chiedere per vie legali di avere copia del testamento?

Se la polizza assicurativa designava come beneficiario Pinco Pallino, la vedova del de cuius, sebbene nominata erede universale, non ha alcun diritto sull’importo versato alla beneficiaria ne può richiedere alla beneficiaria i premi pagati in vita dal contraente alla compagnia di assicurazione.

La compagnia di assicurazione può confermare che la polizza, in conseguenza dell’evento morte del contraente, è stata liquidata al beneficiario dal contraente indicato prima del decesso. Gli eredi, tuttavia, hanno il diritto di verificare che l’importo previsto nel contratto stipulato dal de cuius sia stato effettivamente liquidato al beneficiario.

In assenza di testamento e dunque nel caso di successione legittima a suo padre, fratello del defunto, toccherebbe un terzo dell’eredità: dunque egli ha tutto il diritto di chiedere che venga esibito il testamento olografo.

31 Gennaio 2021 · Marzia Ciunfrini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Beneficiario dell'indennizzo previsto dalla polizza vita e debiti dell'assicurato
Sono il beneficiario di una polizza vita (estera) il contraente ha 75 anni é residente in Italia e nella sua vita ha maturato circa euro 100 mila euro di debiti con il fisco. Quando la persona decederà e io sarò il beneficiario della polizza vita che è di circa euro 300 mila dovrò pagare il suo debito e le sanzioni per tutti gli anni che non ha inserito gli interessi maturati nel riquadro RW? ...

Possono impugnare il testamento fratelli, sorelle e nipoti del genitore che nomina erede universale l'unico figlio?
Vorrei sapere se, essendo figlia unica erede legittimaria, nessuno dei parenti laterali può agire contro di me, alla morte di mia madre vedova, impugnare il testamento in cui mi nomina erede universale. Il notaio dice che nessuno ha voce in capitolo, zii e cugini non contano niente. Io ho paura perché sono in brutti rapporti con mio cugino, figlio del fratello di mia madre che voleva una parte, ma mia mamma non gli darebbe niente e non vorrei che un giorno si inventasse che potrei aver influenzato mia madre. Il notaio dice che lui non può aprire bocca, non conta ...

Polizza caso morte che designa come beneficiari gli eredi » L'indennizzo va ripartito in parti uguali o in misura proporzionale alla quota cui ciascun erede ha diritto secondo le regole di successione?
Supponiamo che il de cuius lasci una vedova, non abbia figli e ascendenti, ma solo un fratello e non abbia redatto testamento: com'è noto nelle condizioni appena immaginate, apertasi la successione, l'eredità viene ripartita per 2/3 al coniuge superstite e per 1/3 al fratello. Per le modalità di divisione in assenza di testamento si consulti questo articolo. Per giurisprudenza (fin qui) consolidata (sentenza Cassazione 9388/1994 fra le tante) quando in un contratto di assicurazione contro gli infortuni, compreso l'evento morte, sia stato previsto che l'indennità venga liquidata ai beneficiari designati o, in difetto, agli eredi, tale clausola va intesa nel ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Polizza vita con beneficiario non erede – recupero dei premi pagati dal defunto da parte dell’erede universale