Pignoramento stipendio e rimborso spese forfettario per le spese di trasferta del dipendente sottoposto ad azione esecutiva


Abbiamo in azienda a carico di un lavoratore un pignoramento del quinto dello stipendio da parte di una finanziaria: al lavoratore viene corrisposto, all’effettuazione di una trasferta, un rimborso forfettario che non ha natura di indennità ma proprio di rimborso spese forfettario e non analitico per le spese sostenute.

La differenza tra rimborso analitico e forfettario è che il primo non ha una soglia oltre la quale viene tassato e viene corrisposto a fronte dell’esibizione di titoli di spesa, il secondo ha un limite esentasse e viene corrisposto solo all’effettuazione di trasferta senza esibire titoli di spesa specifici ma con una semplice nota spese.

Questo rimborso forfettario è soggetto a pignoramento nel limite del quinto?

Il rimborso spese forfetario per trasferta non è soggetto a trattenuta del quinto, per la parte non soggetta a tassazione.

28 Luglio 2022 · Carla Benvenuto



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento stipendio e rimborso spese forfettario per le spese di trasferta del dipendente sottoposto ad azione esecutiva