Pignoramento pensione di vecchiaia per tasse non pagate

A fine luglio ho i requisiti per la domanda di pensione di vecchiaia (67 anni e 26 anni di contributi INPS). I contributi sono già maturati alla fine del 2012 con calcolo misto: dal 2014 ho aperto partita iva ma non ho più pagato i contributi INPS e nemmeno il fisco, pur facendo la dichiarazione redditi annuale sia del reddito sia dell’IVA, accumulando un debito di 20 mila euro circa.

Da simulazione “la mia pensione”, ho un risultato di 730 euro mensili. Alla luce di quanto sopra possono bloccarmi la domanda di pensione? E nel caso di accettazione di quanto sarebbe il pignoramento?

Le abbiamo già risposto ampiamente qui.

28 Febbraio 2020 · Simone di Saintjust

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dove mi trovo?