Pignoramento pensione – Come si calcola?

Argomenti correlati:

Come si calcola il pignoramento della pensione? Faccio un esempio pensione netta 1250 euro, cessione del quinto 250. Oltre al minimo vitale si deve detrarre anche la cessione? Mi può fare un esempio?

Supponiamo, tanto per fissare le idee, che al pensionato vengano accreditati in conto corrente 1250 euro e che la pensione, al netto degli oneri fiscali e al lordo della rata destinata a servire il prestito dietro cessione del quinto, trattenuta alla fonte, sia pari a mille e 500 euro.

Alla luce degli importi massimi stabiliti per il 2020 relativamente all’assegno sociale (459,83) nonché ai sensi dell’articolo 545 del codice di procedura civile, la pensione potrà essere pignorata presso l’INPS, solo per l’importo eccedente 689,74 euro, dal momento che il minimo vitale è pari all’importo massimo dell’assegno sociale aumentato della metà.

Nell’esempio a cui ci riferiamo, dunque, la quota pignorabile della pensione sarà pari a 1500 – 689,74 euro, ovvero a 810,26 euro.

Sull’importo della pensione al netto del minimo vitale si applicherà la trattenuta del 20% destinata a rimborsare mensilmente il creditore pignorante. Pertanto a quest’ultimo andranno assegnati circa 162 euro al mese.

11 Giugno 2020 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento della pensione che eccede il minimo vitale
Percepisco una pensione netta di euro 1500 e di cui pago un prestito quinto di euro 230 e quindi rimangono circa 1250 euro . Tra qualche mese subirò un pignoramento della pensione per un prestito personale che non ho potuto onorare per motivi vari. Considerando il minimo vitale per legge e quantificando il restante pignorabile gravato da importo come quinto, quale somma potranno pignorare? ...

A quanto ammonterà il pignoramento della mia pensione?
A causa di un vecchio debito, che non sono riuscito a rimborsare, mi è arrivata il 17 marzo 2017, una lettera dove il giudice mi intima di pagare entro 40 giorni, altrimenti procederà alla riscossione forzata (presumo pignoramento della pensione). Ora la mia domanda è questa: percepisco 1100 euro mensili netti di pensione, decurtati da una cessione del quinto che ammonta a 200 euro mensili, che pago sulla pensione. Faccio presente che ho moglie e figlio a carico. Quanto possono pignorarmi? Dai miei calcoli (non so se corretti) il calcolo è questo: 1300 euro senza decurtazione della cessione del quinto, ...

Pignoramento della pensione da Agenzia Entrate Riscossione - Come si calcola la trattenuta?
Andrò a sospendere il pagamento di 5 cartelle esattoriali Equitalia per circa 39 mila euro, di cui avevo chiesto la rateizzazione, non avendo più introiti professionali per la crisi del settore. Due di queste cartelle sono in attesa da 5 anni del ricorso in Cassazione da cui mi aspetto il rimborso di quanto versato oltre (35 mila euro). Ormai siamo alla quinta rata che non pago. Ho comunque una pensione lorda mensile di 2.379,47 euro mensili, con trattenuta cessione del quinto di euro 359, trattenuta a favori di terzi pignoramento di euro 181,53, altre trattenute addizionali comunali ecc per euro ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento pensione – Come si calcola?