Pignoramento immobiliare a seguito di una causa persa

Ho avuto una causa giudiziara con un privato: l'ho persa, e sono in debito con lui di 20 mila euro. La controparte non vuole raggiungere un accordo. L'unica cosa che ho è una casa intestata al 50% con mio marito e con un mutuo di 200.000 euro. Cosa potrebbe fare la controparte? In che modo posso tutelarmi. A proposito dimenticavo che ho anche la separazione dei beni.

Lo scenario più verosimile è quello che vede il creditore iscrivere ipoteca giudiziale sulla quota dell'immobile di proprietà della debitrice per un importo pari a 40 mila euro, a copertura del credito originario, delle spese e degli interessi di mora che matureranno fino al momento in cui il credito sarà rimborsato o l'immobile sarà venduto.

20 gennaio 2015 · Roberto Petrella

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?