Efficacia del precetto


Un creditore ha tentato 2 pignoramenti:
– immobiliare con esito infruttifero perché preceduto da altri creditori
– presso terzi con esito negativo
Per procedere deve notificare nuovo precetto?

L’articolo 481 del Codice di Procedura Civile specifica che il precetto diventa inefficace, se, nel termine di novanta giorni dalla sua notifica, non è iniziata l’esecuzione.

Quindi se sono passati più di 90 giorni dalla data di notifica dell’ultimo precetto, il creditore procedente deve rinnovarne la notifica al debitore.

1 Maggio 2021 · Chiara Nicolai



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Efficacia del precetto