Pignoramento dei beni dell’erede per debiti del defunto nonostante l’eredità sia stata accettata con beneficio di inventario e il valore residuo dell’inventario si sia ormai esaurito per soddisfare altri creditori intervenuti


Non si può fare altro che conferire mandato ad un avvocato per un ricorso d’urgenza al giudice dell’esecuzione del tribunale competente

Qualche anno fa è morto mio padre, ed io ho accettato la sua eredità con Beneficio di Inventario: mio padre aveva una causa e quando è morto questa causa è stata riproposta nei miei confronti. Sono stato condannato per euro 200 Mila, da due creditori (privati) per la stessa causa, ma la massa ereditaria era composta solo da un immobile di circa 40 mila venduto rigorosamente con autorizzazione dal giudice.Nella sentenza i creditori hanno potuto constatare che il giudice ha espressamente scritto che sono Erede con Beneficio di Inventario.

Questo appartamento dopo la morte di mio padre aveva un mutuo ipotecario, che ho continuato a pagare io e poi ho saldato per poter togliere ipoteca e rivenderlo. Da quando è morto ho dovuto chiudere anche dei suoi finanziamenti, anticipando tutto con i miei soldi, perché non avevo ancora venduto immobile e quindi mi sono fatto carico delle spese

Uno dei due creditori mi ha fatto un azione di precetto per il totale dell’ intera sentenza e cioè 200 mila euro, ed ora ha fatto un pignoramento nei miei confronti presso terzi, sia al lavoro, (sono un agente di commercio) che verso una quota ereditaria che a me spettava.

Volevo sapere se il creditore che mi ha fatto il precetto ed ora pignoramento per 200 Mila euro, possa avere questo comportamento, e se nonostante ho provato a fare un accordo può bloccare intanto la somma che a me sarebbe spettata per un eredità di uno zio.

Le abbiamo già ampiamente risposto qui: qualora il creditore abbia già avviato l’azione esecutiva (il pignoramento) purtroppo non può fare altro che affidarsi ad un avvocato a cui conferire mandato per un ricorso d’urgenza al giudice dell’esecuzione del tribunale competente.

7 Maggio 2022 · Michelozzo Marra

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: , ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 128 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Pignoramento dei beni dell’erede per debiti del defunto nonostante l’eredità sia stata accettata con beneficio di inventario e il valore residuo dell’inventario si sia ormai esaurito per soddisfare altri creditori intervenuti. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.