Debiti e paventato pignoramento del conto corrente dove vengono accreditati incentivi e buonuscite conseguenti ad accordi aziendali





Cessione del quinto, pignoramento stipendio





Dipendo da Poste Italiane, ma sono costretto a lasciare causa problemi finanziari: mi vengono offerti gli stipendi di un anno (quello che mi manca per andare in pensione con quota 100), i contributi di un anno e, forse, un piccolo incentivo.

La mia domanda è: questi soldi potranno essere attaccati dall’autore di un pignoramento e dalla finanziaria che mi grava con una cessione del quinto?

Come fare nell’eventualità, per renderli intoccabili (almeno fino a quando non sarò Pensionato)?

Per quanto attiene l’omesso rimborso della cessione del quinto in seguito a dimissioni volontarie, non dovrebbe palesarsi una eccessiva aggressività del creditore insoddisfatto, dal momento che l’età del debitore è evidentemente prossima alla pensione ed è quindi verosimile attendersi che il rimborso del prestito possa tranquillamente continuare a cura dell’INPS, una volta notificata la residua posizione debitoria del pensionato.

Più critica è l’evenienza di un pignoramento da parte dell’altro creditore: il rischio deprecabile che si può correre è quello di vedersi pignorata l’intera somma accreditata dall’azienda, a meno di un importo equivalente a tre volte la misura massima dell’assegno sociale (parliamo di 1.374 euro).

L’unico modo per dormire sonni tranquilli fino alla definizione della pratica di messa in quiescenza e per poter pagare, nel frattempo i contributi indispensabili finalizzati a fruire della pensione cosiddetta quota 100, è, pertanto, quello di depositare su un conto corrente intestato ad un terzo fiduciario, l’importo appena accreditato dall’azienda.

Oppure, ancora meglio, si può includere nell’accordo aziendale, la possibilità di delegare la stessa azienda al versamento dei contributi previdenziali dovuti all’INPS per fruire della pensione quota 100.

8 Marzo 2019 · Tullio Solinas


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Debiti e paventato pignoramento del conto corrente dove vengono accreditati incentivi e buonuscite conseguenti ad accordi aziendali. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.