Pignoramento di tutta la pensione dal conto corrente dove viene accreditata

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Sono un pensionato titolare di un attività artigiana che a fine anno chiuderà, l’attività: ho prodotto reddito 0 (zero), quindi la mia unica fonte di reddito è la pensione di 693,00 euro per un debito regresso mi sono stati pignorati i conti correnti, quello della mia attività con pochissimi euro disponibili, e quello personale dove viene accreditata la pensione, quindi la banca ha congelato l’intera somma di 693,00 euro sono a conoscenza dell’articolo 545 del codice civile e vorrei sapere se la mia pensione sia pignorabile solo per 1/5 e se si quale procedura dovrei avviare per ottenere che la banca mi renda disponibile la somma restante. Grazie Edoardo

La sua pensione è praticamente impignorabile presso l’INPS, perché l’importo è all’incirca uguale al minimo vitale, e qualora accreditata sul conto corrente: per risolvere, purtroppo, deve rivolgersi al giudice dell’esecuzione del Tribunale territorialmente competente con ricorso, ma serve il supporto di un avvocato.

3 Novembre 2020 · Giorgio Martini



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento di tutta la pensione dal conto corrente dove viene accreditata





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!