Pignorabilità vincite al lotto

Vorrei sapere se le vincite al gioco del lotto possono essere pignorate.

Per le vincite di importo superiore a mille e 63 euro euro, e fino a 10 mila e cinquecento euro, il premio viene corrisposto direttamente da Lottomatica: è necessario, però, fornire i propri dati personali e scegliere la forma di pagamento con cui perfezionare la riscossione (conto corrente bancario, conto corrente postale, oppure assegno circolare non trasferibile da ritirare presso un qualunque sportello di Banca Intesa).

Teoricamente, nel lasso di tempo che intercorre fra l'identificazione del vincitore e la riscossione della vincita, il creditore potrebbe effettuare il pignoramento del premio presso Lottomatica.

Ma si tratta di un'eventualità remota. Occorrerebbe che l'azione esecutiva nei confronti del debitore fosse già in corso al momento della giocata e che il creditore venisse immediatamente a conoscenza della vincita.

Naturalmente, una volta confluita nel conto corrente, la somma potrebbe essere pignorata insieme a tutte le eventuali altre liquidità disponibili

9 luglio 2014 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento presso terzi - limiti di pignorabilità in sintesi
Sono impignorabili i crediti alimentari, i sussidi di povertà e maternità, le prestazioni di assistenza per malattia e infortunio sul lavoro ed in genere tutto quanto è finalizzato a soddisfare le esigenze primarie del debitore e dei suo familiari. L'articolo 545 del codice di procedura civile indica, nel dettaglio, tutti ...
Usura e gioco d'azzardo » Una guida pratica
Il gioco d'azzardo ricorre spesso nelle famiglie - Gioco d'azzardo ed usura, è un cerchio che si chiude perfettamente. Può capitare che nei pressi delle sale da gioco stazionino persone che prestano denaro ad usura, a volte anche con la complicità dei gestori. Questa circostanza viene anche detta usura di ...
Limiti di pignorabilità della rendita INAIL corrisposta in seguito ad infortunio sul lavoro o a malattia professionale
L'articolo 110 del dpr 1124/1965 dispone che le indennità corrisposte in seguito ad infortuni sul lavoro o a malattie professionali non possono essere cedute per alcun titolo, né possono essere pignorate o sequestrate, tranne che per spese di giudizio alle quali l'assicurato o gli aventi diritto, con sentenza passata in ...
Equitalia e pignoramento presso terzi - limiti di pignorabilità
L'Agente della riscossione (oggi Equitalia) può effettuare il pignoramento di stipendi, pensioni e altre indennità relative al rapporto di lavoro, entro i seguenti limiti: 1/10 per importi fino a 2.500,00 euro; 1/7 per importi da 2.500,00 a 5.000,00 euro; 1/5 per importi superiori a 5.000 euro. Questi limiti sono stabiliti ...
Contenzioso per gioco d'azzardo e scommesse - il foro competente è quello del giocatore
Il fenomeno del gioco e della scommessa ha ormai raggiunto una diffusione e una rilevanza sociale tale da dover prendere atto che il gioco e la scommessa, tradizionalmente ricondotti nella categoria dei contratti aleatori sono previsti, promossi e regolati dallo Stato, il quale da essi trae consistenti introiti. Le esigenze ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca