Pensione sociale INPS – chiarimenti

Ho 65 anni ma so che devo aspettare i 67 anni per richiedere la pensione sociale: parlando con un CAF mi hanno dato una informazione che mi ha lasciato perplesso. Non ho né immobili, né liquidità su conti correnti.

Trent’anni anni fa, per un periodo ero avvocato, poi agente immobiliare, ma per vari motivi le attività non hanno reso e non sono praticamente mai riuscito a versare nulla all’INPS (un paio di annualità).

Ora l’impiegata di questo CAF mi ha detto che se ho versato più di 5 anni all’INPS NON POSSO fare richiesta di pensione sociale perché è data soltanto a chi non ha mai svolto attività lavorativa e che l’unica forma di assistenza “tipo” la pensione sociale era disponibile soltanto al compimento dei 71 anni!

Avete notizie chiare in merito?
Possibile che si dia un aiuto più ad una persona che non abbia mai fatto (almeno formalmente…) nulla ed invece se si è tentato di fare qualcosa è peggio?

Per quanto ci risulta, i requisiti per ottenere l’assegno sociale (o pensione sociale) sono 67 anni di età al momento della domanda, nonché cittadinanza italiana e residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno dieci anni nel territorio nazionale.

C’é poi il requisito di stato di bisogno economico, riconosciuto a chiunque percepisca un reddito annuo inferiore 5.977,79 euro annui (se single) o inferiore a 11.955,58 euro annui se coniugato.

25 Ottobre 2020 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assegno sociale e piccola pensione tedesca - Possono essere pignorate per un indebito pensionistico di cui non ho colpa?
Ho quasi 70 anni e finora ho percepito l'assegno sociale di euro 450 circa, + una piccola pensione tedesca di circa 200 euro + una piccola pensione svizzera di circa 70 euro. Totale circa 700 euro. Giorni fa mi è arrivata una richiesta dall'Inps di restituzione di oltre 7000 euro perchè mi avrebbero dato un assegno sociale più alto per 30 mesi. Domanda: possono diminuire l'assegno sociale per una pensione relativa alla Eermania? Perchè non hanno considerato anche la pensione svizzera? Se non pago le oltre 7000 euro possono pignorarmi l'assegno sociale? Non è che adesso potrei avere diritto a ...

Contributi inps e simulazione pensione - Possibile che dopo più di vent'anni di contributi versati spetti un importo di pensione di vecchiaia minore dell'assegno sociale?
Mia moglie 64 anni, con più di 20 anni di contributi, come dipendente: simulando la futura pensione presso l'inps mi dice che andrà in pensione a dicembre 2023, con un importo lordo di 452 euro mensile. Mi chiedo che servono 20 anni di contributi per percepire una pensione più bassa di quella sociale. Vorrei un vostro parere in merito. ...

Assegno sociale per un soggetto 67.enne senza reddito ma comproprietario di un immobile » Differenza fra assegno sociale e pensione di cittadinanza
Sono separato legalmente dal 1998, ma a causa di 3 figli non ho mai fatto cambio di residenza: la mia ex moglie ha una pensione di € 500 mensili e io sono disoccupato da 10 anni; ora, in seguito al nucleo famigliare in cui risulto (ex moglie io e una figlia ) l'INPS mi ha assegnato € 45 mensili come reddito di cittadinanza. Sto per compiere 67 anni e visto che non ho maturato i minimi richiesti per la pensione (versati solo 9 anni di contributi) , devo fare cambio di residenza. Appunto a questo proposito vorrei spostarmi nella casa ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pensione sociale INPS – chiarimenti