Pensione sociale – Quando potrò presentare domanda?

Appena raggiunta l’età pensionabile ho fatto domanda di pensione (vecchiaia): l’INPS non accoglie la domanda motivando che non risultano almeno 1040 contributi settimanali. Risultano infatti nel periodo 1/12/1974 al 31/12/2011 594 contributi settimanali nella gestione commercianti (sono inadempiente con il pagamento contributi da molti anni). Io intanto pur non pagando i contributi, sono ancora iscritto alla gestione commercianti (conduco un bar). Vorrei sapere, quando e se potrò fare domanda almeno per la pensione sociale.

Potrà presentare domanda per ottenere l’assegno sociale quando avrà compiuto 67 anni: tuttavia il beneficio è condizionato dal possesso di ulteriori requisiti e cioè, il versare in stato di bisogno economico, avere la cittadinanza italiana e la residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno dieci anni nel territorio nazionale.

Hanno diritto all’assegno in misura intera i soggetti che non possiedono alcun reddito e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al totale annuo dell’assegno (5.977,79 euro).

Hanno diritto all’assegno in misura ridotta i soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno (5.977,79 euro) e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare compreso tra l’ammontare annuo dell’assegno (5.977,79 euro) e il doppio dell’importo annuo dell’assegno (11.955,58 euro).

6 Aprile 2020 · Michelozzo Marra



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?