Pensione sociale – Quando potrò presentare domanda?


Appena raggiunta l’età pensionabile ho fatto domanda di pensione (vecchiaia): l’INPS non accoglie la domanda motivando che non risultano almeno 1040 contributi settimanali. Risultano infatti nel periodo 1/12/1974 al 31/12/2011 594 contributi settimanali nella gestione commercianti (sono inadempiente con il pagamento contributi da molti anni). Io intanto pur non pagando i contributi, sono ancora iscritto alla gestione commercianti (conduco un bar). Vorrei sapere, quando e se potrò fare domanda almeno per la pensione sociale.

Potrà presentare domanda per ottenere l’assegno sociale quando avrà compiuto 67 anni: tuttavia il beneficio è condizionato dal possesso di ulteriori requisiti e cioè, il versare in stato di bisogno economico, avere la cittadinanza italiana e la residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno dieci anni nel territorio nazionale.

Hanno diritto all’assegno in misura intera i soggetti che non possiedono alcun reddito e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al totale annuo dell’assegno (5.977,79 euro).

Hanno diritto all’assegno in misura ridotta i soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno (5.977,79 euro) e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare compreso tra l’ammontare annuo dell’assegno (5.977,79 euro) e il doppio dell’importo annuo dell’assegno (11.955,58 euro).

6 Aprile 2020 · Michelozzo Marra



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?