Pensionato ex Inpdap con reversibilità INPS (dal 1992)

Negli ultimi anni, dal 2011, non ho presentato 730, in quanto INPS non ha più fornito assistenza e non mi sono rivolto ai Caf perchè la mia situazione non è mai cambiata. Pensione e BASTA (dichiarato sempre a INPS con red). Ora ricevo una delibera di rimborso di 19.000 Euro per mancata presentazione 730.

Dal sito INPS ho sempre presentato situazione Red INVARIATA (nessun altro lavoro, SOLO PENSIONE), almeno quelle consentite dai Campi del sito INPS (2012-2013-2014) Quella del 2011 NON E' mai comparsa e non ho potuto fare l'operazione secondo istruzioni, ma con PEC, ora cancellata da POSTE, ho sempre dichiarato di non avere altri Redditi.

Perchè dovrei pagare 19.000 Euro, se ho rinunciato anche a VARI RIMBORSI?

La aiuteremmo con piacere, almeno nel cercare di capire insieme perché le sono stati richiesti i 19 mila euro. Ma, purtroppo, le scarse informazioni che ci fornisce non ce lo consentono. Ci spiace.

27 febbraio 2016 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pensione di reversibilità per il figlio superstite del pensionato deceduto
In caso di morte dei pensionato, il figlio superstite ha diritto alla pensione di reversibilità, ove maggiorenne, se riconosciuto inabile al lavoro e a carico dei genitore al momento dei decesso di questi, laddove il requisito della "vivenza a carico", se non si identifica indissolubilmente con lo stato di convivenza, ...
Restituzione delle pensioni » Stop dell'Inps: rigettate le domande di richiesta degli arretrati
Stop alla restituzione delle pensioni: l'Inps respinge le domande di richiesta degli arretrati. Restituzione solo di una parte degli arretrati della pensione ed applicazione di rivalutazioni minime: chi sperava che la norma attuativa, decreto legislativo 65/2015, della nota sentenza della Corte Costituzionale 70/2015, la quale ha dichiarato illegittimo blocco delle ...
Pensione » Vi presentiamo la famosa busta arancione dell'Inps: ecco cosa vi dice (e non)
Nei giorni scorsi, almeno centocinquantamila contribuenti hanno ricevuto, tramite posta, una busta arancione: la stessa è stata spedita dal'Inps per informare, in maniera generale, i lavoratori sulla loro pensione futura. Ma dunque, cosa c'è dentro la famosa busta arancione dell'INPS? Si tratta di tre pagine e sono indicati: data prevista ...
Recupero crediti Inps su eredi del pensionato deceduto
Quando l'indebito percepito dal pensionato deceduto risulti conseguente alla omessa o incompleta segnalazione, da parte dell'interessato, di fatti incidenti sul diritto o sulla misura della pensione, che non siano già a conoscenza dell'Istituto, L'INPS procede al recupero delle somme indebitamente percepite, senza alcuna limitazione temporale, in quanto la omissione viene ...
Prestiti INPS ex Inpdap » Il quadro aggiornato sulla situazione dei finanziamenti erogabili
Nell'articolo che segue, vi forniremo il quadro aggiornato sulla situazione dei finanziamenti erogabili dall'INPS: ecco tutto ciò che dovete conoscere sui prestiti inps ex inpdap. Con la soppressione dell'Inpdap tutte le pratiche relative a dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione sono passate di competenza dell'Inps, che per amministrarli ha creato ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca