Pedoni che attraversano distratti dal cellulare? – Arrivano le multe

Mi è successo più volte che, andando a velocità moderata, non rischiassi di investire pedoni che attraversano, al di fuori delle strisce, restando incollati con lo sguardo sullo schermo dello smartphone, senza prestare attenzione.

Non esiste una sanzione amministrativa per questo tipo di comportamento?

La lotta agli smombie, ovvero gli zombie dello smartphone, a Sassari è iniziata due anni fa: dal 2018 il capoluogo sardo ha seguito la scia di molte città del mondo (da New York a Honolulu) per limitare i danni dei pedoni che camminano in strada troppo distratti dal cellulare.

Ad oggi, quelle misure si sono rilevate un successo: 150 contravvenzioni il primo anno, 134 nel 2019 con una drastica riduzione del numero di incidenti.

Del resto, recentemente, l’Istat ha stabilito che tra le cause che determinano gli incidenti stradali e la morte dei pedoni la distrazione è una delle principali.

Distrazione spesso dovuta alla impossibilità di staccare gli occhi dallo smartphone o dalle cuffiette che impediscono di sentire i rumori della strada.

Perché se è vero che la stragrande maggioranza degli incidenti anche gravi è dovuta alla distrazione degli automobilisti per l’ uso del telefonino, lo stesso si può dire per chi attraversa la strada mettendo a rischio la propria vita e quella altrui perché del tutto inconsapevole dei rischi che corre.

E ad oggi quella visione ha dato i suoi frutti: non resta che aspettare che l’esempio di Sassari abbia un seguito nel nuovo codice della strada, ora in commissione al Senato.

23 Gennaio 2020 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pedoni che attraversano la strada ipnotizzati dal cellulare (smartphone zombies) - A quando multe anche in Italia?
E' già la seconda o terza volta che, mentre guido, un pedone attraversa la strada, tra l'altro fuori dalle strisce, con gli occhi incollati sullo smarpthone, senza essere minimamente preoccupato di guardare se sopraggiungano altre autovetture, in uno stato di semi-ipnosi. Questo fenomeno sta diventando, a mio parere, molto pericoloso. Se qualcuno poi, malauguratamente, li investe, la colpa ricade esclusivamente sull'automobilista. So che in altri paesi europei ci sono già normative per contrastare questo modus operandi. In Italia, quando? ...

Multa per guida con utilizzo dello smartphone - A che punto siamo con le sanzioni serie?
La settimana scorsa mio fratello è stato investito da un automobilista che guidava mentre era intento a chattare con lo smartphone: per fortuna non è accaduto nulla di grave a parte un grosso spavento. Sul posto del sinistro i vigili mi hanno detto che le sanzioni per chi guida mentre utilizza lo smartphone sono ancora troppo leggere, e che è in discussione un inasprimento. Insomma, visti gli incidenti sempre più numerosi, a che punto siamo con le modifiche? ...

Lasci il finestrino dell'auto aperto? - Rischi una multa per istigazione al furto
Ho letto su Facebook che un turista è stato multato per istigazione al furto per aver lasciato aperto il finestrino della macchina mentre era intento a fare shopping. Mi sembra assurdo: è vero o si tratta della solita bufala che circola sul web? Esiste davvero questo tipo di sanzione? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pedoni che attraversano distratti dal cellulare? – Arrivano le multe