Pagamento rate rottamazione Ter – Bollettini da due sedi diverse di Agenzia delle Entrate Riscossione


Ho aderito alla rottamazione ter mi sono arrivati i bollettini tutti assieme ma da due diverse agenzie delle entrate una di Roma e l’altra di Napoli la prima rata dell’agenzia di Roma ammontava a circa 700 euro quella di Napoli 2500 euro. Ha pagato molto prima del 31 luglio la rata di 700 euro ma non sono riuscito a pagare quella dell’agenzia di Napoli di euro 2500 la potrò pagare tra un mese che accade adesso? Anche perché la rottamazione è stata richiesta su l’intero importo non non capisco perché due sedi dell’agenzia delle entrate Roma e Napoli.

Una volta presentata istanza per aderire alla rottamazione ter per tutti i carichi debitori al momento sospesi, probabilmente i bollettini di pagamento vengono inviati dalle sedi dell’Agenzia delle Entrate Riscossione competente per ciascun carico debitorio.

Fatto sta che il giorno 5 agosto 2019 è scaduto il termine di pagamento per la prima rata della rottamazione ter, e dunque lei dovrebbe essere decaduto dal beneficio.

Recandosi al più presto presso lo sportello dell’Agenzia delle Entrate Riscossione di Roma, lamentando il problema in cui è incorso, potrà, forse, riuscire a salvare la definizione agevolata almeno per le cartelle esattoriali per cui è competente la sede romana: come se avesse presentato istanza solo per quei carichi debitori.

In bocca al lupo.

7 Agosto 2019 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento rate rottamazione Ter – Bollettini da due sedi diverse di Agenzia delle Entrate Riscossione