Pagamento doppio del canone di locazione per un mero errore – Come regolare la questione

Durante la pandemia covid-19 (credo anche per decreto governativo) nel 2020 mi è stato concesso di pagare alcune mensilità affitto (uso abitativo) in modo frazionato oppure saltare la mensilità e recuperarla il mese entrante. Poiché quest’ultima soluzione sarebbe stata più gravosa, alcune mensilità le ho frazionate sino a pareggiare e regolarizzarle tutte. In seguito, nel controllare le ricevute dei bonifici, mi sono accorto che una frazione di mensilità è stata pagata doppiamente per errore. La domanda che vorrei porvi è: Il locatore deve restituirla ovvero scalarla da una mensilità entrante? Può invece trattenerla poiché l’errore è stato del conduttore? La richiesta può essere verbale mostrando le ricevute o con lettera raccomandata?
Grazie

Credo che la questione possa essere agevolmente risolta in via del tutto bonaria, anche tenendo conto che non ci sono stati interventi governativi relativi alla dilazione dei canoni di locazione per unità abitative (ci sono state solo alcune misure riguardanti, però, i locali commerciali): dunque il comportamento del locatore è stato volontario, determinato non tanto dalla legge, quanto dalla comprensione e dal buon senso.

Sarà sufficiente avvertire verbalmente il locatore sullo scostamento rilevato, concordando che la prossima mensilità verrà decurtata della somma corrisposta in più nel corso dei mesi precedenti.

9 Maggio 2022 · Piero Ciottoli



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento doppio del canone di locazione per un mero errore – Come regolare la questione