Pagamento bollo auto o tassa automobilistica – Le novità da Gennaio 2020

Ho sentito dire che da quest’anno cambia il modo per poter provvedere al pagamento del bollo auto o tassa automobilistica: non ho compreso, però, quale sia la novità.

Potete aiutarmi?

L’anno nuovo ha portato con sé molte novità relative alle tasse, una di queste riguarda l’imposta meno amata dagli italiani: il bollo auto o tassa automobilistica.

Per prima cosa è importante sapere quando pagare il bollo.

La tassa deve essere pagata entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza.

Il calcolo dell’importo può essere effettuato sulla pagina dedicata del sito dell’Agenzia delle Entrate o su quello dell’Aci.

Il primo cambiamento iniziato già a partire dal 1° gennaio 2020 riguarda la procedura di pagamento, che adesso verrà effettuata tramite il nodo PagoPa, il nuovo sistema messo a punto dall’Agenzia delle Entrate.

Come spiega il governo sul portale ufficiale, si possono effettuare i pagamenti direttamente sul sito o sull’applicazione mobile dell’Ente oppure attraverso i canali (sia fisici che online) di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5 e presso gli uffici postali.

7 Gennaio 2020 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bollo auto o tassa automobilistica - Ecco dove verificare se è già stato effettuato il pagamento
Ho un dubbio che mi tormenta, ovvero la tassa automobilistica, o bollo, della mia autovettura ha la scadenza a Gennaio: purtroppo non ricordo bene se ho saldato l'onere nel 2018, e quindi vorrei controllare. Dove posso verificare se ho saldato? ...

Qual è la normativa che regola la prescrizione del diritto ad esigere il pagamento del bollo auto o tassa automobilistica?
Se per distrazione o altro ci si dimentica di pagare il bollo auto (rectius tassa automobilistica), esempio in questione, e ci si vede arrivare oggi 09/09/2017 un'ingiunzione di pagamento per l'omissione del versamento del bollo auto relativo all'anno 2010 da pagare antro 01/2011, e si fa anche riferimento ad una notifica avvenuta il 22/12/2012, ma mai ricevuta del debitore, ci si domanda se è giusto. La domanda a voi è: ma il bollo auto non va in prescrizione dopo tre anni? ...

Cartella Equitalia per bollo auto intestato a deceduto disabile - Ma il disabile non è esente dal pagamento della tassa automobilistica?
Chiedo lumi circa una situazione un po' ingarbugliata: nel 2011 mio padre viene ritenuto invalido al 100% con accompagnatoria, non so poi se abbia fatto richiesta o meno per non pagare il bollo auto in quanto esente. Fatto sta che nel 2012 muore e ora Equitalia invia agli eredi (io, mia sorella, mia mamma) una cartella di pagamento per il suddetto bollo (scadenza 2013, da versare entro maggio 2012). Aggiungo che la pretesa di tale tassa è stata correttamente notificata nel 2015. La domanda è: siamo tenuti noi eredi a fare questo pagamento anche se teoricamente mio padre sarebbe stato ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento bollo auto o tassa automobilistica – Le novità da Gennaio 2020