Omesso pagamento saldo IMU – Ravvedimento operoso

Non ho pagato il saldo imu 2019, desidero sapere la scadenza ultima per effettuare il pagamento avvalendomi del ravvedimento operoso.

Con il decreto legge 124/2019 (entrato in vigore il 27 ottobre 2019) è stato esteso ai tributi locali il ravvedimento lungo oltre l’anno dopo la scadenza, già disponibile per i tributi erariali.

I versamenti omessi o insufficienti carenti possono essere regolarizzati eseguendo spontaneamente il pagamento dell’imposta dovuta, degli interessi – calcolati al tasso legale annuo dal giorno in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato a quello in cui viene effettivamente eseguito – della sanzione in misura ridotta.

La sanzione ridotta è pari:

  • a 1/8 del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione, oppure, quando non è prevista dichiarazione periodica, entro un anno dall’omissione o dall’errore;
  • a 1/7 del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo a quello nel corso del quale è stata commessa la violazione oppure, quando non è prevista dichiarazione periodica, entro due anni dall’omissione o dall’errore;
  • a 1/6 del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni avviene oltre il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo a quello nel corso del quale è stata commessa la violazione, oppure, quando non è prevista dichiarazione periodica, oltre due anni dall’omissione o dall’errore;
  • a 1/5 del minimo se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni avviene dopo la constatazione della violazione;

4 Giugno 2020 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Arretrati IMU - Vorrei regolarizzare le pendenze utilizzando il ravvedimento operoso ma non si può
Il 28/12/2018 ho pagato l'IMU per il 2017 e per il 2018 con f24 semplificato utilizzando il ravvedimento operoso: devo ancora pagare l'IMU 2015 e 2016 (circa 1000 euro ogni anno, erano anni particolari per me!), ma nell'ufficio tributi dei due comuni (Lanciano e Atessa in provincia di chieti, ho un appartamento e un terreno edificabile, rispettivamente) mi hanno detto che non posso adottare la formula del ravvedimento operoso (è passato troppo tempo!); devo aspettare l'accertamento del comune. Io però vorrei chiudere subito la questione pagando il dovuto, senza aspettare l'accertamento del comune: come posso fare? Mi conviene pagare secondo ...

Ravvedimento operoso esteso anche ai tributi locali
Con l'articolo 10 bis del decreto fiscale 124/2019, convertito dalla legge 157/2019 e collegato alla legge di bilancio 2020 160/2019, dal 25 dicembre 2019 è possibile regolarizzare con il ravvedimento operoso la totalità delle entrate tributarie, comprese quelle di competenza degli enti locali come Imu, Tari e tasse regionali (bollo auto), indipendentemente dal ritardo rispetto ai termini previsti di versamento del tributo (anche anni). In pratica, con il ravvedimento operoso (articolo 13 del decreto legislativo 472/1997) è possibile regolarizzare omessi o insufficienti versamenti e altre irregolarità fiscali, beneficiando della riduzione delle sanzioni: anche se sono iniziate altre attività di accertamento ...

Omessa dichiarazione e omesso versamento tari 2016 - Cosa rischio? Possibile regolarizzare la posizione con ravvedimento operoso?
Non ho presentato la dichiarazione Tari nè pagato l'imposta dal 2016: a cosa vado incontro ed è possibile regolarizzare e a quali condizioni? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Omesso pagamento saldo IMU – Ravvedimento operoso