Omesso pagamento imposta di registro relativa al contratto di locazione – Locatore deceduto e cartella esattoriale notificata al conduttore


Locatore e conduttore sono considerati debitori in solido rispetto alla mancata registrazione, presso Agenzia delle Entrate, del contratto di locazion

Data odierna, tramite posta raccomandata ho ricevuto notifica di due cartelle F24 per omesso pagamento del 2% registrazione del contratto di locazione annualità 2019-2020. Ho controllato le ricevute dei bonifici e, nella mensilità di scadenza annualità risulta aver versato la metà dell’importo registrazione al locatore mediante bonifico unitamente alla mensilità corrente. Nella cartella F24 il locatore è definito OBBLIGATO IN SOLIDO. Allo stato attuale il locatore risulta deceduto nel 2021; eventuale ricorso, se ho ben letto, scaturirebbe in un contenzioso. In che modo potrei agire per dimostrare la mia regolarità?

Giusto, locatore e conduttore sono considerati debitori in solido rispetto alla mancata registrazione, presso Agenzia delle Entrate, del contratto di locazione: ai sensi dell’articolo 1292 del codice civile l’obbligazione è in solido quando più debitori sono obbligati tutti per la medesima prestazione, in modo che ciascuno può essere costretto all’adempimento per la totalità e l’adempimento da parte di uno libera gli altri.

Ora all’Agenzia delle Entrate non interessa quali siano stati gli accordi intercorsi fra conduttore e locatore rispetto a chi, dei due, avrebbe dovuto assumersi la responsabilità di versare l’importo dovuto e se uno dei due abbia, o meno, corrisposto all’altro la metà dell’importo dovuto.

Fatto sta che, essendo il locatore deceduto, l’Agenzia delle Entrate ha deciso di escutere il conduttore (proprio ai sensi dell’articolo 1292 del codice civile): una volta adempiuto all’obbligo solidale il conduttore escusso potrà agire in sede legale, nei confronti degli eredi del locatore, per ottenere la restituzione della metà di quanto versato con F24 (anche le eventuali sanzioni e gli interessi di ritardato pagamento vanno divisi a metà dal momento che entrambi, locatore e conduttore, avrebbero dovuto vigilare sul corretto perfezionamento dell’adempimento relativo all’obbligazione solidale) oltre alla restituzione di quanto già versato al locatore, via bonifico; ovvero della metà dell’importo necessario alla registrazione del contratto di locazione.

4 Agosto 2022 · Giorgio Valli

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 134 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Omesso pagamento imposta di registro relativa al contratto di locazione – Locatore deceduto e cartella esattoriale notificata al conduttore. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.