Omesso pagamento imposta di registro relativa al contratto di locazione – Chiarimenti


In riferimento al precedente quesito del 4 agosto 2022 titolato: Omesso pagamento imposta di registro relativa al contratto di locazione – Locatore deceduto e cartella esattoriale notificata al conduttore, vorrei chiedere, in approfondimento, se prima di pagare l’imposta è opportuno consegnare al nuovo proprietario-erede dell’immobile, in via bonaria, copia del pagamento della metà quota e caso positivo se in modo semplice o tramite raccomandata con ricevuta di consegna.

Può essere utile, anche in prospettiva per incardinare un eventuale contenzioso, inviare agli eredi conosciuti una comunicazione, via raccomandata A/R in cui si riassumono gli eventi e si chiede la restituzione della metà dell’importo necessario a regolarizzare l’evasione dell’imposta di registro, nonché l’importo a suo tempo inviato al de cuius per perfezionare il pagamento della dovuta imposta di registro. Sarebbe opportuno allegare copia del modello F24 allegato allea cartelle esattoriali notificate, copia delle stesse nonchè ricevuta del bonifico a suo tempo trasmesso a favore del proprietario deceduto dell’immobile per il pagamento dell’imposta evasa. Si consiglia infine di effettuare la raccomandata in modalità piego senza busta.

6 Agosto 2022 · Giorgio Valli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Omesso pagamento imposta di registro relativa al contratto di locazione – Chiarimenti