Nuovo modem gratuito – E se poi viene addebitato sulla bolletta?


Bisogna mandare un reclamo scritto all’operatore, contestando l’addebito e chiedendo il rimborso in virtù di quanto promesso





Alcuni mesi fa ho chiamato il call center Tim per informazioni sulla velocità di navigazione e mi è stato proposto un nuovo modem più potente, gratis e senza costi aggiuntivi: adesso, però, con l’arrivo delle bollette mi rendo conto che mi stanno addebitando il costo spalmato mensilmente.

Cosa posso fare. E’ lecito?

Bisogna capire che è successo esattamente: se il call center abbia promesso la gratuità, oppure se inf fase di registrazione vocale dell’ordine siano stati menzionati costi da pagare.

In questi casi però di solito gli operatori la danno vinta all’utente, se non possono dimostrare – con la registrazione dell’ordine appunto – di avergli fatto sottoscrivere costi.

Bisogna mandare un reclamo scritto all’operatore, contestando l’addebito e chiedendo il rimborso in virtù di quanto promesso.

Se non c’è riscontro in due settimane, avviare una procedura di conciliazione gratuita tramite il sito Conciliaweb.

11 Ottobre 2022 · Andrea Ricciardi


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Nuovo modem gratuito – E se poi viene addebitato sulla bolletta?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.