Notifica di una richiesta di pagamento a debitore quasi nullatenente


Hanno notificato a mia moglie una richiesta di pagamento di una cifra importante e non abbiamo la disponibilità per pagare il dovuto. Che cosa si può fare? Mia moglie lavora solo part time, è possibile rateizzare l’importo richiesto? Mia moglie è nullatenente che cosa può succedere? Eventualmente a chi dovremmo rivolgerci ?

Se il debitore non possiede beni e non è in grado di ottemperare alla richiesta di pagamento di un debito, c’è poco da fare ed è inutile rivolgersi a chicchessia: bisogna solo assumere un atteggiamento passivo senza farsi prendere dalla paura e dallo sconforto. Il massimo che potrà capitare, in senso negativo, è il pignoramento del 20% della busta paga di sua moglie se lavora part time con un contratto a tempo indeterminato: sarebbe comunque una rateizzazione del debito abbastanza sostenibile.

4 Dicembre 2021 · Chiara Nicolai



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica di una richiesta di pagamento a debitore quasi nullatenente