Notifica di un decreto ingiuntivo per finanziamento non rimborsato – Vorrei pagare ma sono nullatenente


Ieri ho ricevuto un decreto ingiuntivo dagli avvocati di una società di recupero crediti per delle rate mancanti riguardanti un finanziamento risalente a circa forse il 2008 e non più pagato nel 2012 (vado a memoria, non ho nemmeno più il contratto) per un credito vantato di 12000 Euro (6000 restante + 6000 Euro interessi): non so cosa fare, vorrei pagare ma sono anni che non ho un lavoro ufficiale (solo lavoretti in nero ogni tanto, invece quando ho fatto il prestito ero assunto a tempo indeterminato), abito ancora dai miei genitori nella cameretta di quando ne avevo 5 (ho 43 anni), mi danno da mangiare loro e ho solo un’automobile del 2005 mezza rotta che non so se passerà l’inverno (oggetto del prestito che mi era stato fatto).

Potrei pagare forse 50 Euro al mese (50 Euro già li pago a Equitalia). Vorrei comunque onorare il mio debito e concludere la vicenda. Come mi devo comportare? Grazie

C’è poco da fare e non ha molte opzioni se non quella, almeno a nostro parere, di cestinare il decreto ingiuntivo che le è stato notificato.

16 Novembre 2021 · Simone di Saintjust



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica di un decreto ingiuntivo per finanziamento non rimborsato – Vorrei pagare ma sono nullatenente