Notifica a debitore italiano in un paese di residenza estero

Sono residente in un paese extra ue da anni e ho un debito bancario in italia da anni non pagato: ora mi é stata notificata una parte del debito nel paese di residenza, cosa può succedere? Il debito non supera i 20 mila euro.

La notifica in terra straniera del debito contratto in Italia, non necessariamente indica che il creditore abbia deciso di rivolgersi ad uno studio legale operante nella nazione di residenza attuale del debitore per avviare azioni esecutive secondo la normativa vigente nel paese che lo ospita.

Piuttosto, più semplicemente, potrebbe trattarsi di una comunicazione finalizzata ad evitare che si prescriva il diritto di esigere il credito, nella speranza che una volta rientrato in Italia, dopo aver fatto fortuna all’estero, il debitore italiano possa estinguere l’obbligazione.

31 Maggio 2020 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Quando un cittadino italiano può essere considerato fiscalmente residente all'estero
L'articolo 2, comma 2, del DPR (Decreto del Presidente della Repubblica) 917/1986 (TUIR - Testo Unico delle Imposte sul Reddito), considera residenti in Italia le persone che per la maggior parte del periodo d'imposta sono iscritte nelle anagrafi della popolazione residente o hanno nel territorio dello Stato il domicilio o la residenza ai sensi del Codice civile. Le tre condizioni sopra citate sono tra loro alternative, essendo sufficiente che sia verificato, per la maggior parte del periodo d'imposta, uno solo dei predetti requisiti affinché una persona fisica venga considerata fiscalmente residente in Italia e, viceversa, solo quando i tre presupposti ...

Notifica della cartella esattoriale se il debitore risiede in un paese estero
Nel caso di notifica all'estero con raccomandata, se il destinatario è irreperibile la cartella viene affissa nell'albo pretorio? Se si di quale Comune? ...

Recupero crediti di istituto bancario canadese verso debitore italiano
Ho maturato dei debiti con carte di credito estere (canada), durante una mia permanenza lavorativa nel paese: non sono iscritto all'aire e sono residente in italia. Stiamo parlando di 5 mila dollari, quali sono le possibili conseguenze di un mio rifiuto di ripagare i debiti accumulati con gli interessi all'istituto bancario canadese? So già che in canada non ci metto più piede, ma in italia sono perseguibile? Vi sono accordi bilaterali fra i due paesi? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica a debitore italiano in un paese di residenza estero