Noleggio veicolo a Lungo Termine e mensilità anticipate che non sono in grado di pagare

Ho un veicolo a noleggio da due mesi e l’azienda mi ha fatturato due mensilità anticipate del costo di 600 euro, e io ho richiesto la rateizzazione a 50 euro al mese più il pagamento delle fatture relative al canone mensile, ma il recupero crediti mi dice, che possono fare un pagamento dell’insoluto a 4 rate a da 150 euro al mese, o se no devo riconsegnare il veicolo entro il 31 marzo 2021. Io sono in cassa integrazione in deroga e percepisco circa 600 ogni due e tre mesi, e quindi sto cercando di rispettare il contratto pagando il canone mensile e con una piccola rata sostenere questo insoluto. Se loro non accetteranno la mia proposta, anche dopo il 31 marzo, cosa rischio pagando sempre il canone mensile tramite SSD? Posso avere un minimo di ragione e trovare una soluzione se loro invieranno la pratica a un avvocato?

Qualsiasi contratto di noleggio relativo a qualsiasi bene (sia esso un veicolo, un appartamento o quant’altro) comporta sempre il versamento, da parte di chi prende a noleggio il bene, di un numero di mensilità del canone a titolo di deposito cauzionale per il risarcimento (parziale o integrale) dei danni che il bene potrebbe presentare al termine del contratto di locazione.

E’ evidente che un tale deposito cauzionale ha senso solo se versato in un’unica soluzione.

L’inadempimento (ovvero il mancato versamento del deposito cauzionale nell’importo e nelle modalità previste nel contratto di noleggio) comporta la nullità del contratto e quindi, persistendo il rifiuto di riconsegna del bene alla società di leasing, il rischio di una querela a carico per il reato di appropriazione indebita, di cui all’articolo 646 del codice penale. Ciò indipendentemente dalla circostanza che continuino ad essere versati i canoni di noleggio dopo la data fissata dalla società di leasing per la restituzione del bene inizialmente concesso in leasing.

In pratica, verranno le forze dell’ordine a riprendersi il veicolo per riconsegnarlo alla società di leasing e lei dovrà difendersi in un processo penale.

13 Marzo 2021 · Marzia Ciunfrini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Non sono in grado di pagare - cosa rischio?
Ho ricevuto una notifica di pagamento da Equitalia ma non sono in grado di adempiere: non ho beni immobili e neanche l'auto, sono un lavoratore dipendente e sto già pagando una cartella esattoriale che mi è stata rateizzata. ...

Comunicazione di decadenza dal beneficio del termine per una carta di credito revolving e per un affidamento in conto corrente - Possibile che la DBT venga fatta valere anche per il mutuo per il quale sono in ritardo di sole due rate?
Ho ricevuto da parte della banca 2 lettere raccomandate di Decadenza del beneficio del termine: la prima si riferisce a una carta di credito, Esposizione Euro 3 mila e 500 euro di cui insoluto/sconfino Euro 3 mila e 500 euro. La seconda, che è quella che mi spaventa di più, fa riferimento al fido di conto corrente e al Mutuo. Nella fattispecie indica C/C N. Esposizione Euro 2.609, di cui insoluto/sconfino Euro 109. Mutuo N. Esposizione Euro 73.500 di cui insoluto Euro 1.140. Nella lettera la banca mi comunica: Vi dichiariamo formalmente decaduti dal beneficio del termine di cui all'articolo ...

Debito Equitalia per INPS ed INAIL che non sono in grado di pagare
Io ho un debito con Equitalia di circa 50 mila euro per inps inail e altre cose: sono disoccupata, ho 28 anni ho una figlia e convivo. Non riesco a pagare. Cosa posso fare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Noleggio veicolo a Lungo Termine e mensilità anticipate che non sono in grado di pagare