Come richiedere all’INPS la Naspi in contanti (per importi inferiori ai mille euro)

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho conto corrente e stipendio pignorati da Agenzia delle Entrate e Riscossioni ed entro breve sarò licenziato per cessazione attività: potrò richiedere il pagamento della futura Naspi, in considerazione del fatto che si tratta di una cifra al di sotto di mille euro, in contanti anziché bonifico sul conto? Se affermativo come potrei fare questa richiesta all’ Inps?
Grazie infinite.

Nel modulo di domanda NASpI esiste un’apposita sezione in cui il richiedente potrà indicare la modalità desiderata di pagamento dell’indennità di disoccupazione: in contanti (solo per importi inferiori ai mille euro) presso l’Ufficio di Poste Italiane territorialmente competente in base alla residenza del richiedente, oppure con accredito sul conto corrente di cui dovrà essere fornito l’IBAN.

20 Giugno 2022 · Tullio Solinas



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come richiedere all’INPS la Naspi in contanti (per importi inferiori ai mille euro)





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!