Naspi e lavoro autonomo parasubordinato o subordinato svolto durante il periodo in cui si percepisce l’indennità di disoccupazione

Ho un contratto da docente che scadrà il 30 giugno: contemporaneamente ho in essere un contratto parasubordinato con scadenza 30 settembre 2020 (reddito 2000 euro) e uno come lavoratore autonomo che scade il 4 ottobre 2020 (reddito 1800 euro).

Al termine del contratto a scuola (dipendente), vorrei richiedere la naspi, però verrà decurtata se ho in essere contratti da lavoro autonomo e parasubordinati.

Perciò vi chiedo: visto che il termine per richiedere la Naspi è di 128 giorni, sarebbe per me meglio richiederla a ottobre, quindi dopo che entrambi i contratti di lavoro autonomo e parasubordinato saranno terminati? In questo caso non ho l’ obbligo di comunicare il reddito, in quanto non percepiró alcun reddito contemporaneamente alla Naspi? E quindi la stessa non subirà alcuna decurtazione?

Il decreto legge 18/2020 (Cura Italia), all’articolo 33, comma 1, prevede che, dal primo gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, il termine di 68 giorni – legislativamente previsto a pena di decadenza per la presentazione delle domande di NASpI è prorogato di ulteriori 60 giorni, con il conseguente ampliamento del termine ordinario da 68 giorni a 128 giorni, decorrente dalla data di cessazione involontaria del rapporto di lavoro.

La dichiarazione con modulo SR161 – NASpI Com, relativa alle comunicazione che hanno effetto sul pagamento della NASpI (da rendersi entro un mese dall’inizio dell’attività o dalla presentazione della domanda per percepire l’indennità di disoccupazione, in caso di attività in corso) riguarda esclusivamente prestazioni lavorative (in forma autonoma/parasubordinata/occasionale/subordinata) che iniziano o persistono durante il periodo in cui si percepisce l’indennità di disoccupazione.

26 Maggio 2020 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Indennità di disoccupazione NASpI - Quando durante la fruizione del beneficio si firma un nuovo contratto di lavoro subordinato di durata non superiore a sei mesi
Sono un percettore di naspi dal 04/2020 al 11/2020 importo mensile iniziale di euro 950: ho firmato un nuovo contratto di lavoro part time di 24H dal 15/06/2020 al 15/12/2020 con un datore diverso dal precedente e percepirò uno stipendio di circa mille euro. Mi chiedo se a questo punto mi convenga richiedere una riduzione del sussidio Naspi (e a quanto ammonterebbe) oppure sospenderla per riprenderla eventualmente a fine contratto. Potrebbero esserci ulteriori costi fiscali derivanti dai due redditi (contratto e Naspi)? ...

Naspi ridotta in caso di nuova occupazione nel periodo in cui viene erogata l'indennità di disoccupazione
Percepisco la NASPI che dovrebbe scadere a gennaio 2020, a febbraio inizierò un lavoro con contratto part-time 4 ore giornaliere per 4 mesi con un reddito mensile di 500€ , ma quando finisco la mia naspi riprende con l'importo di com'era circa 750€? Ma se comunico all'inps il reddito presunto del nuovo lavoro subordinato, non ho capito se la naspi viene ridotta dell'80% su tutto il reddito presunto comunicato (es: se comunico 3 mila € sarà su questo l'80%) quindi come mi verrá corrisposto? Non riesco a capire questi 80% come viene calcolato. ...

Cumulabilità naspi e lavoro parasubordinato
Sto cercando di capire in che modo e di quanto verrà decurtata la mia indennità di naspi, poichè ho accettato un lavoro con contratto para-subordinato della durata di 7 mesi (dal 1 marzo al 30 settembre) il compenso totale sarà di 1600 euro. Ora, io percepisco circa 700 euro di Naspi dal 15 dicembre 2018 fino al 15 agosto 2019. La mia domanda prima domanda è: superando i 6 mesi è possibile che la Naspi decada? Oppure verrà solo decurtata di una parte? Nel caso fosse "solo" decurtata, mi pare di aver capito che viene decurtata di un importo pari ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Naspi e lavoro autonomo parasubordinato o subordinato svolto durante il periodo in cui si percepisce l’indennità di disoccupazione