Notifica della cartella esattoriale per multe non pagate » I miei genitori conviventi possono essere obbligati?


Nello stato di famiglia dei miei genitori c è anche mia nipote, che adesso vive all’estero: sono state notificate a suo nome due cartelle esattoriali per multe non pagate 4 anni fa. Se le multe non vengono pagate, può essere richiesto il pagamento ai miei genitori? Possono rischiare qualcosa?

Se le sono state notificate due cartelle esattoriali vuol dire che le multe sottostanti non sono state pagate, come lei riferisce, e non potranno più essere pagate: obbligati a saldare l’importo portato dalle cartelle esattoriali – originate dall’omesso pagamento, nei termini di legge, della sanzione amministrativa comminata per violazione del codice della strada – sono, solidalmente, cioè o l’uno o l’altro, il proprietario del veicolo a bordo del quale è stata commessa l’infrazione e il conducente, se c’è stata notifica immediata del verbale di violazione.

Lo stato di famiglia non ha alcuna rilevanza per individuare i coobbligati solidali: contano solo gli intestatari o i cointestatari del veicolo registrati al Pubblico Registro automobilistico ed il conducente eventualmente beccato in violazione del Codice della strada al quale il verbale è stato notificato sul posto.

1 Maggio 2020 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica della cartella esattoriale per multe non pagate » I miei genitori conviventi possono essere obbligati?