Multa dalla Croazia con posta prioritaria

Oggi mi è arrivata una diffida ad adempiere antecedente al procedimento di esecuzione da parte di un avvocato di Pola per un parcheggio non pagato( non ho mai trovato ticket o biglietti di pagamento).

La cifra totale è di €195. Volevo sapere se non essendo una raccomandata può essere ritenuta una notifica. Non vorrei pagare perché non sono sicura sia un importo dovuto.

Chi invia un documento trasmesso con posta prioritaria non può dare per legalmente accertata la ricezione dell’atto da parte del destinatario.

4 Marzo 2021 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Diffida ad adempiere per multa in Croazia - E' normale che l'importo sia 20 volte maggiore della sanzione originaria?
In riferimento a questo topic, vorrei aggiungere quanto segue: io pago sempre i parcheggi in Croazia tramite telefono disponendo di sim croata, non posso però escludere che abbia tardato o l'operazione non sia andata a buon fine una volta, visto che la foto inviatami è della mia auto effettivamente. Tenderei a non pensare che si siano inventati tutto. E che il tagliando possa essere andato perso. Pur mettendomi in questa posizione, vorrei sapere se un creditore può richiedere una cifra 20 volte superiore senza giustificazioni, per questo aumento, già alla prima richiesta. Pur essendo in ambito di recueero credito privatistico ...

Notifica mandato e messa in mora con posta prioritaria
Ieri mi è arrivata, per posta prioritaria, una notifica mandato e messa in ora con in oggetto: ex credito Galdessa srl. Non ho mai sentito parlare di questa società e non capisco come si possa mandarla per posta ordinaria, quello che mi rende perplesso è che alla fine della lettera c'è scritto: La presente ha valore di formale messa in mora ai sensi dell'art 1219 del c.c. Hanno sbagliato in qualcosa? Posso impugnarlo? ...

decreto ingiuntivo dalla Croazia per parcheggio non pagato
Sabato 07 marzo 2015 mi è stata recapitata una raccomandata (prima non è mai arrivato un sollecito!) da uno studio legale croato inerente n°2 multe prese in un parcheggio privato (ma non ho mai trovato il tagliandino sul tergicristallo!!!) in data 16.08.11 e 22.08.11 con ora e luogo (Isola di Pag) del valore di 119 kune ciascuna, magicamente diventate 1580 (207 euro) kune per una serie di costi sostenuti quali spese postali, spese di traduzioni, spese legali e via dicendo. La raccomandata intima anche, che il pagamento deve venire entro 5 gg dalla ricevuta della raccomandata altrimenti la multa subirà ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multa dalla Croazia con posta prioritaria