Multa da autovelox con nominativo e targa corretti a mano


Ho ricevuto una multa per eccesso di velocità sulla A14 da una postazione fissa: la multa presenta la correzione del nominativo e della targa effettuata a mano e non viene descritto il tipo di vettura.

Nel verbale è indicata la targa FH777WX col riferimento del proprietario, successivamente è stata apportata la correzione con la targa FH771WX con i miei riferimenti.

Nel verbale sono indicati due importi da pagare nei termini di 5 giorni (173,00€ e 132.58 (121.10+11.48 per spese di accertamento e notifica).

Mi sembra d’obbligo procedere ad un ricorso al Giudice di Pace territorialmente competente per l’annullamento del verbale di sanzione amministrativa, non senza aver prima verificato, tuttavia, con un accesso agli atti presso l’ente che ha elevato la contravvenzione, che le immagini della targa siano poco chiare e non si tratti, invece, di un mero errore di trascrizione dei dati rilevati al Pubblico Registro Automobilistico, a fronte di una documentazione fotografica inattaccabile per quel che riguarda la correttezza del numero di targa del veicolo a bordo del quale l’infrazione al CdS è stata commessa.

19 Ottobre 2020 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multa da autovelox con nominativo e targa corretti a mano