Mancato versamento contributi previdenziali ad Inarcassa – Ravvedimento operoso e rateizzazione le uniche opzioni disponibili per regolarizzare la posizione debitoria

Argomenti correlati:

Per chi si trova nella condizione di avere pendenze per mancato versamento imposte ad Inarcassa, per importi anche importanti, poichè si sia trovato in passato e tuttora si trovi nella condizione di non riuscire a pagare quanto richiesto, e tuttavia poichè in buona fede voglia comunque tentare di sanare la propria posizione, come suggerite di procedere? Esiste una strada percorribile?

Se l’irregolarità nei versamenti non è stata ancora notificata, si può tentare il ravvedimento operoso per beneficiare della riduzione delle sanzioni del 70% e la rateizzazione di quanto dovuto con un piano di rientro fino a 36 mesi.

17 Gennaio 2020 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Omessa dichiarazione e omesso versamento tari 2016 - Cosa rischio? Possibile regolarizzare la posizione con ravvedimento operoso?
Non ho presentato la dichiarazione Tari nè pagato l'imposta dal 2016: a cosa vado incontro ed è possibile regolarizzare e a quali condizioni? ...

Mancato pagamento dei contributi obbligatori alla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti (INARCASSA)
Da metà 2008 sino a fine 2014 sono stato iscritto a Inarcassa poichè costretto ad aprire PIVA per continuare il mio rapporto lavorativo con un Ministero. Le difficoltà incontrate nel corso degli anni mi hanno portato a firmare un contratto di cococo, a fine 2013 che poi ha portato alla successiva chiusura della PIVA. Naturalmente il tutto con crescenti problemi economici derivanti dalle continue richieste di INARCASSA a fronte di un volume di affare ridicolo negli ultimi anni. Pertanto lascio INARCASSA con debiti pregressi. Questi mi sono stati contestati recentemente. Naturalmente le somme richieste non le ho (risento ancora dell'antica ...

Arretrati IMU - Vorrei regolarizzare le pendenze utilizzando il ravvedimento operoso ma non si può
Il 28/12/2018 ho pagato l'IMU per il 2017 e per il 2018 con f24 semplificato utilizzando il ravvedimento operoso: devo ancora pagare l'IMU 2015 e 2016 (circa 1000 euro ogni anno, erano anni particolari per me!), ma nell'ufficio tributi dei due comuni (Lanciano e Atessa in provincia di chieti, ho un appartamento e un terreno edificabile, rispettivamente) mi hanno detto che non posso adottare la formula del ravvedimento operoso (è passato troppo tempo!); devo aspettare l'accertamento del comune. Io però vorrei chiudere subito la questione pagando il dovuto, senza aspettare l'accertamento del comune: come posso fare? Mi conviene pagare secondo ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Mancato versamento contributi previdenziali ad Inarcassa – Ravvedimento operoso e rateizzazione le uniche opzioni disponibili per regolarizzare la posizione debitoria