Mancato rimborso

Ho sottoscritto un contratto di finanziamento per l'acquisto finalizzato di alcuni mobili, al momento dell'erogazione (su CC del mobiliere) il soggetto ha cambiato alcune caratteristiche del preventivo che a me non andavano bene ed ho disdetto il tutto chiedendo la restituzione della somma. Su 20000€ il mobiliere mi ha restituito circa 16000€ e non sta rimettendomi il resto.
Come mi devo comportare?
Grazie mille

Andrebbe chiarito il contesto: un contratto di finanziamento finalizzato prevede il rapporto diretto fra finanziatore e fornitore del prodotto al consumatore. Se poi di finalizzato c'è solo l'informazione inserita nella casella di motivazione del prestito, richiesta nel modulo informativo per l'istruzione della pratica di prestito, allora è un'altra cosa. Siamo di fronte ad un acquisto ed il richiamo al prestito finalizzato apporta solo confusione alla questione.

Andrebbe almeno riportata la clausola contrattuale a cui il fornitore si richiama, per iscritto o verbalmente, per giustificare la trattenuta di 4 mila euro.

6 aprile 2018 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe scontate » Chi paga di più può chiedere la restituzione delle somme
Il trasgressore che ha pagato la sanzione amministrativa stradale tempestivamente, senza beneficiare dello sconto del 30%, ha diritto alla restituzione di quanto indebitamente versato. E' stato segnalato che in alcuni casi, il trasgressore o l'obbligato in solido, nell'effettuare il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria presso l'ufficio postale, ha versato, entro ...
Separazione e restituzione somma in prestito » Si della Cassazione
È legittimo l'accordo scritto in un contratto di mutuo, stipulato prima o durante il matrimonio, con cui uno dei due coniugi si impegna a restituire all'altro, in caso di una eventuale separazione, la somma avuta da questi in prestito. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la ...
Non integra il reato di appropriazione indebita il mancato rimborso di un prestito
Anche il danaro, nonostante la sua fungibilità, può trasferirsi nel semplice possesso, senza che al trasferimento del possesso si accompagni anche quello della proprietà. Ciò di norma si verifica, oltre che nei casi in cui sussista o si instauri un rapporto di deposito o un obbligo di custodia, nei casi ...
Decisione dell'ABF » Banca obbligata al rimborso dei diritti di stipula dei propri mutui
Alcune ultime decisioni dell'Arbitro Bancario e Finanziario (ABF) hanno dato ragione alla clientela che chiedeva la restituzione delle somme richieste per il cosidetto diritto di stipula che un'istituto di credito, BHW, faceva corrispondere al cliente prima della richiesta mutuo. Il farraginoso mutuo di una banca tedesca, la BHW per l'appunto, ...
Termine di decadenza del rimborso per il versamento di imposte non dovute quando il diritto alla restituzione sorge in epoca successiva al pagamento
Nel caso di errore materiale, duplicazione ed inesistenza totale o parziale dell'obbligo, il soggetto che ha effettuato il versamento di imposte sul reddito può presentare istanza di rimborso, entro il termine di decadenza di quarantotto mesi (due anni) dalla data del versamento stesso. Ove il diritto alla restituzione sia sorto ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca