Mancato rimborso

Ho sottoscritto un contratto di finanziamento per l’acquisto finalizzato di alcuni mobili, al momento dell’erogazione (su CC del mobiliere) il soggetto ha cambiato alcune caratteristiche del preventivo che a me non andavano bene ed ho disdetto il tutto chiedendo la restituzione della somma. Su 20000€ il mobiliere mi ha restituito circa 16000€ e non sta rimettendomi il resto.
Come mi devo comportare?
Grazie mille

Andrebbe chiarito il contesto: un contratto di finanziamento finalizzato prevede il rapporto diretto fra finanziatore e fornitore del prodotto al consumatore. Se poi di finalizzato c’è solo l’informazione inserita nella casella di motivazione del prestito, richiesta nel modulo informativo per l’istruzione della pratica di prestito, allora è un’altra cosa. Siamo di fronte ad un acquisto ed il richiamo al prestito finalizzato apporta solo confusione alla questione.

Andrebbe almeno riportata la clausola contrattuale a cui il fornitore si richiama, per iscritto o verbalmente, per giustificare la trattenuta di 4 mila euro.

6 Aprile 2018 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Il datore di lavoro non mi restituisce la somma prelevata per pignoramento dalla mia busta paga dopo che ho concluso un accordo con il creditore versandogli tutto il dovuto
Avevo un debito con una società che mi ha pignorato un quinto del mio stipendio: ho saldato il debito al 100% con la società, la quale ha spedito una PEC al mio datore di lavoro chiedendo di restituirmi l'intera somma pignorata e di non trattenermi più i soldi dalla mia busta paga. Il mio datore di lavoro, al momento non mi ha ancora restituito la somma pignorata e se non bastasse mi ha trattenuto ancora un quinto del mio stipendio dopo aver ricevuto questa PEC. Vorrei sapere come mi devo comportare in questo caso. ...

Non integra il reato di appropriazione indebita il mancato rimborso di un prestito
Anche il danaro, nonostante la sua fungibilità, può trasferirsi nel semplice possesso, senza che al trasferimento del possesso si accompagni anche quello della proprietà. Ciò di norma si verifica, oltre che nei casi in cui sussista o si instauri un rapporto di deposito o un obbligo di custodia, nei casi di consegna del danaro con espressa limitazione del suo uso o con un preciso incarico di dare allo stesso una specifica destinazione o di impiegarlo per un determinato uso: in tutti questi casi il possesso del danaro non conferisce il potere di compiere atti di disposizione non autorizzati o, comunque, ...

NASpI anticipata bloccata da Agenzia delle Entrate Riscossione per cartelle esattoriali non pagate dal beneficiario - Come posso risolvere?
Io fatto richiesta dell'anticipo naspi, oggi mi hanno chiamato e mi hanno detto che il pagamento è bloccato perché ho delle cartelle delle Equitalia da risolvere. dall'INPS devo avere 16000 euro e ad Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER - ex Equitalia) dovrei dare intorno ai 9000 euro ma la mia domanda ora come mi devo comportare? Quale la strategia più opportuna? ...

Dove mi trovo?