La fattura per prestazioni specialistiche deve essere sempre intestata a chi riceve la prestazione

Io ora mi sto curando un dente, c’è da dire che ancora sono a carico di mio padre ma probabilmente tra non molto (qualche mese) non lo sarò più: la spesa del dentista me l’ha sempre pagata mio padre essendo che non ho reddito ancora e per pra sono ancora a carico. Dal dentista ,nella fattura che poi da la possibilità di scaricare nel 730, è stato sempre messo il mio codice fiscale.

Quando NON sarò più a carico, mio padre potrà continuare a pagare questa spesa dentistica ma facendo mettere nella fattura il suo codice fiscale invece che il mio, così che mio padre possa scaricarsi la spesa del dentista interamente nel SUO 730?

La fattura del dentista è sempre intestata al soggetto in cura: se tale soggetto è a carico di qualcun altro, quest’ultimo potrà portare la spesa sanitaria in detrazione nella propria detrazione dei redditi.

In fase di controllo delle dichiarazione dei redditi, l’Agenzia delle Entrate verificherà che l’intestatario della fattura è a carico del soggetto che detrae la spesa nella propria dichiarazione dei redditi.

Impossibile, dunque, che un padre possa detrarre nel 730 la fattura relativa alle prestazioni sanitarie erogate a favore di un figlio che non risulta a carico fiscale del padre.

15 Marzo 2021 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Detrazioni sanitarie per figli a carico e non
Io quest'anno mi sto recando dal mio dentista per la cura di un dente rotto: c'è da dire che io sono ancora a carico per ora e le spese del dentista (io non ho ancora un reddito) vengono sostenute dai miei genitori. Io da poco più di due settimane ho iniziato stage e volevo sapere se quando non sarò più considerata a carico, come dovremmo comportarci per la detrazione della spesa del dentista. Fino ad ora le spese del dentista sono sempre state detratte poi sul 730 da parte di mio Padre. Mi può chiarire questo aspetto? ...

A chi intestare la fattura del dentista
Io convivo con una donna da più di 8 anni, la quale è disoccupata da 3 anni. Nel breve dovrà effettuare dei lavori dentistici onerosi. Volevo chiedere se la fattura del dentista intestata a nome della mia compagna la posso poi scaricare io con il 730, visto che sono io a pagare le spese. Oppure posso farla intestare a me senza nessun problema per noi e per il dentista in caso di controlli o di controversie? Altrimenti può ottenere il rimborso la compagna in qualche modo? Ancora, il figlio della compagna è maggiorenne, lavora e non è residente con noi. ...

Errata Prestazione odontoiatrica
Una mia vicina ha fatto fare al proprio dentista la dentiera, ma quest'ultima non era idonea alla mandibola della signora e le ha recato dolori e fastidi. Inoltre il dentista non l'ha modificata nè ha rimborsato la signora per un proprio errore, in quanto sosteneva di non poter far nulla. La signora ha pagato circa 4000 euro la dentiera ed ora si ritrova impossibilitata a masticare poichè non ha altri risparmi da parte. Premettendo che il fatto è accaduto circa un anno fa, cosa si può fare contro il dentista? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic La fattura per prestazioni specialistiche deve essere sempre intestata a chi riceve la prestazione