ISEE per Università di studentessa che non convive con i genitori e non produce reddito


Sono una studentessa disoccupata da tre anni con sussidi (ora percepisco il rem) e vivo da sola in una casa di proprietà: purtroppo non ho più rapporti con il nucleo familiare originario perciò non potrei rientrare nell’isee della famiglia originaria. Questo, a quanto pare, mi impedirebbe di presentare un ISEEU. Vi potrebbero essere altre soluzioni per fare un iseu e, di conseguenza, non arrivare a posizionarsi nella fascia di contribuzione universitaria più alta? Grazie

La normativa vigente precisa che il nucleo familiare di riferimento – nella Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) finalizzata ad individuare l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) – per una studentessa universitaria il cui stato di famiglia (famiglia anagrafica) non comprende i propri genitori ma che non produce reddito adeguato (seimila e 500 euro), è quello di origine, ovvero il nucleo familiare dei propri genitori.

Per ovviare al problema in questione, la studentessa deve recarsi all’ufficio preposto ai servizi sociali del comune di residenza e presentare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio in cui afferma che non sussistono rapporti economici ed affettivi con il nucleo familiare di origine.

Seguirà un accertamento, effettuato anche con l’ausilio della polizia municipale, ad esito positivo del quale il dirigente rilascerà un attestato che consentirà alla studentessa di presentare una DSU/ISEE per l’università con nucleo familiare determinato in base al proprio stato di famiglia, in cui non compaiono i genitori.

9 Luglio 2021 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic ISEE per Università di studentessa che non convive con i genitori e non produce reddito