Isee per l’università: nucleo familiare

Sono uno studente universitario residente con la propria nonna che non ha rapporti con il padre, il tutto certificato dai servizi sociali.

Essendo orfano di madre i servizi sociali mi hanno rilasciato una certificazione scritta in cui è ben specificata l’estraneità sia in termini di affetto che economici con mio padre grazie alla quale è stato possibile redigere l’ISEE università includendo esclusivamente i redditi miei e di mia nonna.

Ora per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi non essendoci una sentenza del tribunale e considerando il fatto che io non supero la soglia minima di reddito per essere riconosciuto autonomo,devo considerarmi a carico di mia nonna oppure sono costretto a contattare mio padre per farmi inserire a carico suo nella dichiarazione dei redditi?

Probabilmente mon abbiamo compreso ben compreso la sua esigenza informativa: lei, in quanto studente per il quale i servizi sociali hanno dichiarato l’inesistenza di rapporti affettivi ed economici con il genitore superstite, non deve essere inserito nel nucleo familiare di quest’ultimo, per quel che la legge prevede riguardo la DSU/USEE per l’università.

Il suo nucleo familiare, pertanto, anche per quel che attiene le prestazioni universitarie agevolate, è composto da lei stesso e da sua nonna, in virtù della convivenza in atto. Nella DSU/ISEE dovranno essere indicati redditi e patrimoni di sua nonna.

Lei, non abitando da solo, non può essere considerato studente autonomo, anche perchè, per essere considerato tale, oltre alla residenza solitaria, dovrebbe percepire anche un reddito adeguato.

4 Marzo 2020 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Isee università (ISEEU) - Come escludere dal nucleo familiare il padre divorziato?
I miei genitori sono divorziati: io vivo da anni con mia nonna, mio padre si rifiuta di darmi i dati del suo isee per poter fare domanda per il mio isee università: il problema è che io non posso permettermi di pagare le tasse piene perché non lavoro e mia madre e mio padre non mi hanno mai aiutato economicamente in nulla, quindi volevo sapere se ci sia un modo, uno qualsiasi, per evitare di dover mettere il suo isee, non so, con qualche diciamo attestazione che lui non mi aiuta economicamente. ...

ISEEU madre divorziata risposata e figli con ex coniuge - Qual è il mio nucleo familiare?
Ho una problematica di questo genere: sono divorziata dal primo marito dal quale ho avuto due figli per i quali non percepisco alcun mantenimento. Mi sono risposata e i miei figli vivono entrambi con me. Il mio ex marito invece è ancora libero di stato. Ora i ragazzi devono fare l'iscrizione all'università e sono sorte complicazioni al CAF. C'è chi ci ha detto che per redigere l'ISEU dobbiamo solo presentare i redditi io e il mio attuale marito, chi invece che devo inserire anche quelli dell'ex. (peraltro non capisco la differenza di calcolo tra persona attratta nel nucleo e componente ...

Padre e fratelli dello studente universitario percepiscono reddito - Nella DSU ISEE vanno riportati tutti i redditi del nucleo familiare?
Un figlio ha necessità dell'ISEE per tasse università: è inserito anagraficamente nel mio nucleo famigliare composto da padre madre e tre figli. Tutti i figli lavorano e ai fini IRPEF non sono a carico del padre, tutti producono autonomamente di dichiarazione dei redditi. Per l'ISEE in questione devono produrre documenti tutti i componenti inseriti in anagrafica? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Isee per l’università: nucleo familiare