Ipoteca esattoriale per debiti sopra i 20 mila euro

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho letto che l’ipoteca può essere iscritta sulla casa solo per debiti oltre gli 8 mila euro: significa che per un debito di 2 mila Euro con un recupero crediti posso stare tranquillo?

Sentenza: https://cdn.fiscoetasse.com/upload/settimanale_fiscoetasse.pdf.pdf
Articolo: https://www.avvocato.it/ipoteca-invalida-debito-non-supera-8mila-euro/

L’articolo che lei ha ritrovato fra le pieghe del web è ormai datato e obsoleto: l’articolo 77 (iscrizione di ipoteca), comma 1 bis del DPR 602/1973 (Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito) stabilisce che si può iscrivere ipoteca sull’immobile di proprietà del debitore purché l’importo complessivo del credito esattoriale per cui si procede non sia inferiore complessivamente a ventimila euro.

Purtroppo però, quanto sopra vale solo per i crediti esattoriali (crediti vantati dalla Pubblica Amministrazione) e non per quelli vantati da privati cittadini, società di recupero crediti e banche, per i quali la normativa vigente non fissa al creditore alcun limite del debito per poter procedere all’iscrizione ipotecaria.

10 Agosto 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ipoteca esattoriale per debiti sopra i 20 mila euro





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!