Ipoteca di Agenzia delle Entrate ed eventuale espropriazione immobiliare di un bene diviso

Sono proprietaria di una particella di casa (praticamente solo la parte sotto adibita a magazzino), la parte sopra è di mio fratello: ho dei debiti con l’Agenzia delle Entrate che ha messo sulla mia particella un’ipoteca. Qualora andasse all’asta può essere messa all’asta tutta casa?
Se mettono all’asta invece solo la mia particella se la potrebbe comprare mio fratello?

Il bene sottoposto a vincolo ipotecario e suscettibile di espropriazione (essendo di proprietà di un debitore inadempiente) è un bene diviso: quindi la procedura di espropriazione del negozio non coinvolgerebbe altre parti dell’immobile in cui il negozio stesso è inserito.

Alla vendita all’asta non può partecipare il debitore, ma nulla preclude la partecipazione del fratello del debitore.

12 Febbraio 2021 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fratello debitore di somme verso la Pubblica Amministrazione per le quali agisce Agenzia delle Entrate Riscossione e successione
Mio fratello ha un debito con Equitalia di circa 150 mila euro: quando moriranno mio padre e mia madre saremo eredi di alcuni terreni e della casa dove vivono i genitori. Per evitare che la parte di mio fratello venga pignorata da Equitalia potrebbe mio padre fare un testamento dove lascia a mio fratello i terreni e a me tutta la casa? ...

Vizio di ipoteca legale iscritta da Agenzia delle Entrate Riscossione sulla proprietà indivisa dei debitori
L'Agenzia delle Entrate Riscossione ha iscritto ipoteca su alcuni immobili indivisi fra 3 fratelli (terreno - depositi ridotti a ruderi). in un di questi (deposito) indiviso e recante un solo numero di particella, senza subalterni, è compreso un vano non di mia proprietà ma di terza persona estranea. vi chiedo se l'ipoteca iscritta dall'agenzia della riscossione è da considerare nulla sia sul bene in questione che su altri compresi nell'iscrizione stessa. ...

L'ipoteca su una quota di immobile iscritta da Agenzia delle Entrate Riscossione si estende anche alla nuova eventuale quota acquisita dal debitore per successione ereditaria?
Un debitore possiede 1/10 di un immobile su cui viene iscritta un'ipoteca di 80 mila euro sulla quota di 1/10: nel frattempo, ha ereditato un'ulteriore quota per cui attualmente possiede 1/5 dell'immobile. Volendo vendere l'immobile, il debitore dovrà corrispondere 1/10 (quota originaria di iscrizione dell'ipoteca) o 1/5 (attuale quota dell'immobile sul quale è iscritta l'ipoteca) del ricavato della vendita? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ipoteca di Agenzia delle Entrate ed eventuale espropriazione immobiliare di un bene diviso