Riduzione di ipoteca esattoriale iscritta su un immobile che non è più di mia proprietà


Equitalia nel 2010 ha iscritto ipoteca per delle cartelle esattoriali su un immobile che era di mia proprietà: oggi quell’importo (delle cartelle esattoriali) è diminuito del 50% e l’immobile non è più di mia proprietà. Posso fare qualcosa per ottenere la cancellazione?

L’articolo 2874 del codice civile stabilisce che se la somma determinata dal creditore nell’iscrizione eccede di un quinto quella dovuta, può ottenersi la riduzione dell’ipoteca.

Il debitore, dunque, può, a proprie spese, chiedere ad Agenza delle Entrate Riscossione di ridurre l’importo garantito da ipoteca iscritta sull’immobile alienato, dal momento che il credito a suo tempo azionato, per il quale fu avviata la procedura cautelare, è diminuito del 50%.

5 Dicembre 2020 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Riduzione di ipoteca esattoriale iscritta su un immobile che non è più di mia proprietà