Intimazione di pagamento senza alcuna documentazione di riferimento al credito azionato

Ho ricevuto una raccomandata con richiesta di pagamento, nella raccomandata è indicato solo il numero di pratica e gli estremi per pagare, possibile che mi si possa chiedere di pagare una somma solo con un numero di contratto che io ormai non ho più e senza fornirmi ulteriore documentazione per poter capire da dove scaturisce la somma lievitata che mi viene richiesta? Ringrazio in anticipo per un vostro parere

Le conviene rispondere al creditore, facendo riferimento al numero di protocollo della comunicazione ricevuta, specificando che lei è disponibile a procedere al pagamento, previo, naturalmente, il dovuto accertamento della debenza, ovvero dopo aver verificato la legittimità del creditore cessionario come soggetto beneficiario del bonifico attraverso l’esibizione di copia autenticata della lettera di cessione del credito siglata dal creditore cedente e dopo aver preso visione dell’estratto conto cronologico del debito, in base al quale verificare la corretta e legittima applicazione, al presunto importo originariamente dovuto, degli interessi moratori applicati nonchè delle spese di esazione eventualmente pretese.

1 Maggio 2021 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Richiesta pagamento di un prestito lievitato oltre misura - Conviene attendere il decreto ingiuntivo?
Ho ricevuto una raccomandata da Banca IFIS con la quale mi chiede di pagare un credito a loro ceduto di circa 42 mila euro che sinceramente non capisco come la somma sia lievitata in questo modo. Faccio presente di aver ricevuto in passato altre richieste da altre società di recupero crediti più o meno sempre per la stessa somma che comunque ho ignorato e mai risposto, e a quanto pare si passano la pratica da una società all'altra. Ora volevo chiedere,a loro richiesta è di pagare entro 20 giorni o contattarli per un eventuale accordo, ma volevo chiedere possibile che ...

Intimazione di pagamento Equitalia - Come assicurarsi che il credito azionato non sia ormai prescritto?
Ho ricevuto in data odierna intimazione di pagamento di Equitalia per 9 cartelle esattoriali con data di notifica compresa tra il 2005 e il 2010, sono quasi sicuro che sono in prescrizione in quanto riguardano debiti INPS(prescrizione 5 anni) e multe stradali(prescrizione 5 anni e bolli auto(prescrizione 3 anni, dato che l'unico atto interruttivo che ricordo e di cui ho prova è un fermo amministrativo eseguito in data 01/2011, quindi anche questo più di 5 anni fa. La mia domanda è la seguente, se chiedo ad Equitalia l'accesso agli atti per le relative cartelle da questi si vedono eventuali altri ...

Richiesta di pagamento curatore fallimentare senza documentazione alcuna
Circa due o tre anni fa un azienda con cui lavoravo è fallita: a gennaio di quest'anno sulla mia casella pec mi arriva la mail di un curatore fallimentare che mi richiede il pagamento di un debito che avrei nei confronti di questa azienda di euro 105,00 tramite assegno bancario da spedire. Io che non mi fido richiedo un eventuale pagamento con bonifico. A marzo arriva un'altra mail in cui mi fanno sapere che è stato aperto un conto corrente e che ora potrei pagare con bonifico, però non inviano mai una prova o una fattura che attesti questo mio ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Intimazione di pagamento senza alcuna documentazione di riferimento al credito azionato