Interruzione termine prescrizione INPS per restituzione indennità di mobilità indebitamente percepita


Posseggo da più di 10 anni l’accesso al sito dell’INPS e ho tutte le comunicazioni nella mia cassetta postale dell’istituto comprese tutte le A/R ricevute anche via cartacea. Non c’è nessuna comunicazione di interruzione del termine di prescrizione per una mobilità indebitamente percepita e sono invece presenti comunicazioni precedenti al periodo. Posso ritenere che INPS non abbia mai proceduto a mandare tale comunicazione?

Se il debitore non ha mai ricevuto notifica di interruzione dei termini di prescrizione per l’indennità di mobilità non spettante, egli può invocare, innanzi al giudice del lavoro, l’intervenuta prescrizione del diritto dell’INPS di richiedere la restituzione di quanto erogato e non dovuto.

15 Dicembre 2020 · Rosaria Proietti



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Interruzione termine prescrizione INPS per restituzione indennità di mobilità indebitamente percepita