Informazioni su estratto conto contributivo


Visualizzando il mio estratto conto contributivo gestione AGO alla colonna Note leggo: “V” riguardanti anno 1998/1999/2001/2002/2006 reddito desunto dai versamenti e leggo nella colonna MESI 12 per ogni anno sopra esposti. Cosa significa la nota “reddito desunto dai versamenti”?.

Che calcolo esegue INPS per conteggiare i versamenti contributivi? I 12 mesi che sono nella colonna non sono tutti versati? Spero di essermi spiegato bene e chiedo scusa se non lo sono stato

A decorrere dal 1 luglio 1990 l’ammontare del contributo (IVS – Ivalidità Vecchiaia Superstiti) annuo dovuto per i soggetti iscritti alle gestioni dei contributi e delle prestazioni previdenziali degli artigiani e degli esercenti attività commerciali, titolari, coadiuvanti e coadiutori, e’ pari al 12 per cento del reddito annuo derivante dalla attività di impresa che dà titolo all’iscrizione alla gestione, dichiarato ai fini Irpef, relativo all’anno precedente.

In assenza di una dichiarazione del reddito annuo derivante dalla attività di impresa, l’estratto conto riporta il reddito desunto dai versamenti ovvero quel reddito il cui 12% è pari all’importo contributivo versato.

Per il resto il quesito è fin troppo generico.

10 Giugno 2020 · Tullio Solinas



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Informazioni su estratto conto contributivo