Il pagamento di una cartella esattoriale notificata a dicembre 2021 deve essere effettuato entro 180 giorni – Decreto fiscale – Aggiornamento » Estensione del termine di pagamento per le cartelle notificate nel periodo dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021


Chiedo scusa, ma in riferimento a questa risposta sul sito Informazione Fiscale è riportato che i 180 giorni sono per le cartelle notificate dal primo settembre 2021.

Siamo noi a doverle chiedere scusa: infatti l’articolo 2 del Decreto Fiscale 146/2021 (la cui legge di conversione è stata approvata il 15 dicembre 2021) stabilisce che per le cartelle notificate dal 1° settembre al 31 dicembre 2021, il termine per il pagamento è fissato in 180 giorni dalla notifica (rispetto ai 60 giorni ordinariamente previsti). Per i pagamenti entro tale nuovo termine, gli oneri di riscossione (cosiddetto “aggio”) sono da corrispondere nella misura del 3% delle somme dovute e non saranno applicati interessi di mora.

Pertanto, per le notifiche effettuate nel periodo sopra citato, l’ordinario termine di 60 giorni riportato nella cartella di pagamento è da intendersi esteso a 180.

Prima della scadenza dei 180 giorni dalla notifica, l’Agente della riscossione non potrà dare corso all’attività di recupero del debito iscritto a ruolo.

Ci scusiamo per la notizia non corretta che le abbiamo fornito.

4 Gennaio 2022 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Il pagamento di una cartella esattoriale notificata a dicembre 2021 deve essere effettuato entro 180 giorni – Decreto fiscale – Aggiornamento » Estensione del termine di pagamento per le cartelle notificate nel periodo dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021