Giungla Diritti tv – Dove vedere le partite della prossima stagione di serie A?


Visto che Sky non detiene più i diritti esclusivi per le partite di serie A, non sono riuscito capire a quale piattaforma abbonarmi per riuscire a seguire tutti i match della mia squadra del cuore.

Potrei avere chiarimenti?

Se siete appassionati di calcio ma non disdegnate le serie tv, da quest’anno tutti i vostri desideri potranno essere esauditi con pacchetti pay tv dedicati.

Intendiamoci bene: la pay tv è essenzialmente in streaming ossia via Internet.

Quindi al pacchetto tv prescelto bisogna far seguire l’abbonamento alla rete.

Pratica facilmente espletabile con circa 25 euro al mese, che è il prezzo per un collegamento a banda ultralarga, almeno 30Mb, proposto dalla maggior parte dei gestori.

Con la fibra può salire fino a 29 euro. Dopodiché bisogna studiare un po’, perché i «provider» di contenuti tv si sono impegnati per rendere difficile la scelta del pacchetto più conveniente.

Cominciamo a dire che per non avere vincoli di alcun tipo la scelta migliore è quella di abbonarsi «direttamente» alle varie offerte senza sottoscrivere pacchetti.

Con 19,99 euro (fino al 28 luglio poi 29,99) al mese si possono avere tutte le partite di calcio di serie A con Dazn mentre per le serie tv e i film di Netflix bastano 7,99 euro per l’abbonamento base.

La stessa formula è quella di Disney+ a 8,99 al mese. Questi abbonamenti possono essere cancellati da un mese all’altro senza vincoli di sorta.

E lo stesso dicasi per Mediaset Infinity+ che costa 7,99 euro al mese per calcio (la Champions) e film. Funziona così, ossia cancellabile da un mese all’altro anche la piattaforma online di Sky Now.

Qui con 14,99 euro si può avere l’abbonamento calcio che comprende 3 partite di serie A (su 10 disputate ogni domenica) la serie B e la Europa League.

Con la stessa cifra si possono avere, in alternativa, film e serie tv.

Senza dimenticare Amazon. L’abbonamento a Prime per film e serie tv costa 36 euro l’anno e comprende le consegne sprint dei pacchi. In Amazon ci sono 16 partite in esclusiva di Champions e il campionato mondiale 2022 in Qatar.

Poi ci sono i «pacchetti», che permettono di risparmiare, ma sono a cadenza annuale. Il più conveniente, in attesa delle decisioni dell’Antitrust, è quello di Tim Vision. Grazie all’accordo con Mediaset Infinity e Dazn sarà possibile seguire Serie A, Serie B, Champions, Europa e Conference League.

La tariffa mensile è di 19,90 euro e scatta dal 1 Settembre, con una durata di 12 mesi dalla sottoscrizione se fissata entro il 28 luglio (poi sale a 29,90). Per chi non è già cliente Tim è previsto un costo d’attivazione di 9,90 euro. Questo pacchetto costa meno rispetto a Dazn+Mediaset Infinity (19,99 + 7,99), ma bisogna tenerlo per un anno.

Per quanto riguarda Sky, avendo solo tre partite non in esclusiva per la serie A, il costo mensile del pacchetto «Calcio» è sceso a soli 5 euro (gratis fino al 30 Settembre).

Chi si abbonerà all’offerta satellitare Sky Tv e calcio pagherà dal 1 ottobre 19,90 euro al mese per seguire tre partite di Serie A a giornata, la Serie B e i campionati esteri di cui detiene i diritti.

Nel pacchetto è compresa Sky tv con i suoi programmi e le serie tv. Le competizioni Uefa sono invece incluse nel pacchetto «Sport» (assieme al tennis, Formula 1, Moto GP etc), che ha un costo, in promozione per un anno, di 30,90 euro al mese.

Anche Tim ha pacchetti alternativi tutto compreso, però solo se si vuole vedere anche il calcio. Se l’interesse è solo per Disney+ e Netflix (base) (8,99+7,99) meglio sottoscrivere abbonamenti singoli.

Se si vuole tutto il calcio invece le cose cambiano. Infatti, per chi si abbona fino al 28 luglio, TimVision offre tutto il calcio (Dazn e Infinity), i contenuti TimVision, Disney+ e Netflix (standard) a 34,99 euro al mese con uno sconto commerciale di circa 14 euro mensili (che arrivano a 21 calcolando anche il valore dei contenuti TimVision, venduti a 6,99).

Se al calcio si abbina solo Disney+ il costo è di 24,99 al mese (contro 36,97) mentre con Netflix standard la richiesta è di 29,99 al mese (contro 39,97).

Da notare che TimVision offre l’abbonamento Netflix standard (11,99) che permette la visione in full hd e su più dispositivi contemporaneamente.

20 Luglio 2021 · Giovanni Napoletano



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Giungla Diritti tv – Dove vedere le partite della prossima stagione di serie A?