Aste giudiziarie: quando le spese superano il valore di aggiudicazione del bene


Oltre al prezzo offerto per il bene staggito bisogna versare le spese correlate all'aggiudicazione del bene stesso


Il Valore del bene aggiudicato in asta giudiziaria è di 200 euro: l’importo richiesto per il fondo spese supera, invece, 10 volte il valore del bene aggiudicato. E’ corretto?

Altrimenti, come occorre comportarsi?

Chi partecipa alle aste giudiziarie dovrebbe sapere che, oltre al prezzo offerto per il bene staggito, bisogna anche versare le imposte per il trasferimento della proprietà, i costi per il compenso del professionista incaricato delle perizie estimative, per il notaio ed altri importi. Tale spese sono fissate prima dello svolgimento della gara di aggiudicazione e prescindono dal valore per cui il bene viene aggiudicato all’offerente.

13 Marzo 2023 · Marzia Ciunfrini





Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Aste giudiziarie: quando le spese superano il valore di aggiudicazione del bene. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.