Finanziamento non rimborsato risalente a 21 anni fa – Oggi una società di recupero crediti mi chiede circa 3.700 euro: cosa devo fare?


Il 30 agosto del 1999 contrassi un finanziamento (FIDITALIA) di circa 4 milioni di lire, per un acquisto di un sistema aspirapolvere. Rate non pagate o per perdita di lavoro. Dopo 21 anni mi hanno chiesto, tramite una società di recupero crediti, circa 3700€. Cosa devo fare? Possono chiedere dopo tanto tempo.

Risponda, se vuole, alla società cessionaria (ma con raccomandata AR) che il credito è presumibilmente prescritto, a meno che la presunta creditrice non dimostri, attraverso l’esibizione di copia delle ricevute AR delle comunicazioni notificate al debitore, anche per compiuta giacenza, che i termini di prescrizione sono stati tempestivamente interrotti con cadenza almeno decennale.

23 Ottobre 2020 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Finanziamento non rimborsato risalente a 21 anni fa – Oggi una società di recupero crediti mi chiede circa 3.700 euro: cosa devo fare?