Figlio che diventa maggiorenne nel corso di validità della domanda di Assegno Unico Universale (AUU)


Il genitore richiedente dovrà integrare la domanda on line con le ulteriori condizioni previste per i figli maggiorenni di età inferiore ai 21 anni

Presentazione nel mese di gennaio 2023 di Isee con figlio di 17 anni e genitori entrambi lavoratori nell’anno 2022 (per cui diritto a maggiorazione nella scala di equivalenza di 0,2).

Nel mese di luglio 2023 il figlio diventa maggiorenne: in questo caso occorre ripresentare nuova Dsu dato che non avrebbe diritto alla maggiorazione nella scala di equivalenza del calcolo Isee? Oppure la si lascia invariata dato che è valida fino al 31/12/23? Premetto che l’Isee viene richiesto per domanda assegno unico (che a luglio sappiamo deve essere ripresentata causa indicazione requisiti di spettanza per figlio maggiorenne studente).

Normalmente, la domanda di Assegno Unico e Universale (AUU) per i figli deve essere presentata ogni anno e deve essere sempre assistita da una DSU/ISEE in corso di validità.

Con il messaggio 1714/2022 l’INPS ha chiarito che qualora il figlio minorenne raggiungesse la maggiore età successivamente all’inoltro della domanda di AUU (ad esempio, la domanda viene presentata a marzo dai genitori per un figlio minorenne, che poi diventa maggiorenne a luglio), la norma prevede la possibilità che il figlio stesso, ormai maggiorenne, presenti domanda di AUU per conto proprio: in tale evenienza, la domanda del figlio comporta la decadenza della prestazione richiesta da uno dei suoi genitori e l’erogazione della prestazione proseguirebbe direttamente a favore del figlio maggiorenne, limitatamente alla quota di assegno a lui spettante.

Qualora, invece, proseguisse la validità della domanda presentata da uno dei due genitori ed il figlio non presentasse domanda per conto proprio, a partire dal mese di compimento del diciottesimo anno, la domanda verrebbe messa in stato di attesa, per consentire al genitore richiedente l’integrazione delle dichiarazioni relative al figlio maggiorenne sulla base delle ulteriori condizioni previste per i figli maggiorenni di età inferiore a 21 anni.

Al fine di garantire la continuità dei pagamenti, allora, il genitore richiedente dovrà accedere alla domanda on line, nella sezione “Consulta e gestisci le domande che hai presentato”, selezionare la scheda relativa al figlio neomaggiorenne e accedere alla nuova pagina, nella quale dovrà selezionare la presenza di una delle condizioni alternative previste dalla normativa vigente, ovvero:

1) frequenza del figlio maggiorenne ad un corso di formazione scolastica o professionale, ovvero un corso di laurea;

2) svolgimento da parte del figlio maggiorenne di un tirocinio ovvero di un’attività lavorativa con reddito complessivo inferiore a 8 mila euro annui;

3) registrazione del figlio maggiorenne come disoccupato, in cerca di un lavoro presso i servizi pubblici per l’impiego;

4) svolgimento da parte del figlio maggiorenne del servizio civile universale.

19 Gennaio 2023 · Giorgio Martini

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Figlio che diventa maggiorenne nel corso di validità della domanda di Assegno Unico Universale (AUU). Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.